> > Incidente per due paracadutisti ad Abbiategrasso

Incidente per due paracadutisti ad Abbiategrasso

Incidente per due parà ad Abbiategrasso

Celebravano l'anniversario di El Alamein con un lancio ad Abbiategrasso, precipitano sulle case

Brutta avventura per due paracadutisti bergamaschi nella mattinata del 30 ottobre, i due insieme ad altri amici stavano celebrando la ricorrenza degli 80 anni da El Alamein con un lancio in prossimità di Abbiategrasso.

Per circostanze ancora ignote i due paracudisti sarebbero finiti fuori dal campo previsto schiantandosi tra le case del centro abitato.

Celebravano l’80esimo anniversario di El Alamein con un lancio ad Abbiategrasso, precipitano sulle case

Erano in tutto 10 i paracadutisti che si sono lanciati in due gruppi poco prima delle 11 di domenica 30, questo era uno degli eventi previsti per la celebrazione dell’ottantesimo anniversario di El Alamein.

L’iniziativa è stata organizzata dal Comune di Abbiategrasso, insieme all’associazione Bersaglieri, quelle dei Carristi e dei Paracadutisti, che sarebbero dovuti atterrare sul campo dell’oratorio San Pietro.

Sfortunatamente la giornata è stata però rovinata dal brutto incidente rimediato da due dei paracadutisti scelti: un 46enne di Borgo di Terzo ed un 51enne di Trescore Balneario sono, per motivi ancora ignoti, atterrati lontani dal luogo stabilito, uno è arrivato sul tetto di un’abitazione, scivolando nel cortile della stessa, mentre il secondo ha sbattuto contro un palo e successivamente contro un muro.

Entrambi sono stati portati a Milano in elicoterro, presentano diverse fratture ma al momento non sembrano in pericolo di vita.

Rovinata dunque la giornata in ricordo di El Alamein, che prevedeva oltre a questa dimostrazione una parata di moto storiche ed un’esibizione di arti marziali in mattinata (oltre al lancio), e nel pomeriggio il concerto della fanfara dei Bersaglieri ed un convegno con al centro il tema: “Passione e gloria ad El Alamein”.