×

Incidente stradale a Pozzo d’Adda, Francesco Gallo è morto a soli 25 anni

Un gravissimo incidente stradale avvenuto nel Milanese ha provocato la morte del giovane Francesco Gallo, aveva solo 25 anni e una vita ancora davanti

Incidente stradale, morto Francesco Gallo

Un gravissimo incidente stradale avvenuto nella serata di venerdì 23 luglio 2021 sulla SP525 a Bettola di Pozzo D’Adda, in provincia di Milano, è costato la vita ad un giovane 25enne che era in sella alla sua moto. La vittima è Francesco Gallo, studente e amante del calcio.

Morto Francesco Gallo, il racconto dell’incidente

Infonde profondo dolore la notizia della prematura scomparsa del giovane Francesco Gallo, deceduto in seguito ai traumi riportati, dopo il suo coinvolgimento in un gravissimo incidente stradale che si è consumato nella notte di venerdì 23 luglio 2021.

Nella tarda serata di venerdì, Francesco Gallo era in sella alla sua moto, una Yamaha 750 e viaggiava in direzione Bellinzago sulla strada provinciale 525, quando all’altezza di Bettola Pozzo D’Adda, si è consumato un violentissimo schianto tra il suo mezzo e una Mercedes Classe A condotta da un 23enne, che si trovava sulla sua stessa corsia.

Francesco Gallo, l’incidente e l’intervento dei soccorritori

In seguito all’incidente che ha coinvolto Francesco Gallo e un altro ragazzo di 23 anni che era alla guida del secondo mezzo coinvolto nel sinistro, tempestivo è stato l’intervento dei soccorritori sul posto.

Francesco è stato immediatamente trasportato in ospedale in codice rosso, ma purtroppo a causa della gravità dei traumi riportati, è morto poco dopo il suo ricovero. I militari di Cassano si sono da subito messi al lavoro per cercare di stabilire l’esatta dinamica dell’incidente ed individuare le eventuali responsabilità, le indagini procedono.

Francesco Gallo: chi era il 25 enne morto nell’incidente stradale?

Un giovane dal cuore d’oro il 25enne Francesco Gallo, in seguito alla diffusione della notizia della sua prematura scomparsa, tantissimi sono stati i messaggi di cordoglio pubblicati sui social da tutti coloro che lo conoscevano.

Studente di storia all’Università degli Studi di Milano, Francesco abitava a Cambiago un comune lombardo ed era un amante del calcio, infatti aveva giocato per diverse squadre calcistiche a livello locale.

Ma non solo, Francesco è stato anche un allenatore, in particolare nell’ultima esperienza aveva allenato la Cambiaghese.

In un post pubblicato su Facebook, la Pozzo Calcio ha espresso il suo cordoglio per la prematura scomparsa di Francesco, ecco le parole a lui dedicate:

“La Pozzo Calcio si unisce al dolore della famiglia di francesco Gallo, resterà sempre nei nostri cuori e soprattutto in quello del nostro presidente Del Negro Antonio, il quale ha avuto l’onore di averlo con sè a Roncello e Vaprio, sentite condoglianze. Ciao Bomber R.I.P”.

Contents.media
Ultima ora