×

Incidente stradale sulla A1, schianto tra sei auto e un tir: 11 feriti

Un maxi incidente stradale si è verificato sulla A1, nei pressi del casello di Firenze Impruneta, nella giornata di giovedì 30 dicembre 2021.

Incidente A1

Attimi di panico nella prima mattinata di giovedì 30 dicembre 2021 sulla A1, più precisamente all’altezza del casello di Firenze Impruneta, in direzione Sud, è qui che si è consumato un maxi incidente stradale, che ha visto il coinvolgimento di sei auto e di un mezzo pesante

Incidente in autostrada A1: scontro tra sei auto e un tir

Sono immagini spaventose quelle che hanno immortalato il sinistro stradale verificatosi nella giornata di giovedì 30 dicembre 2021 sulla A1, nei pressi del casello di Firenze Impruneta

Il maxi incidente ha coinvolto complessivamente sei autovetture e un tir, numerosi i soggetti rimasti feriti e i disagi per la viabilità.

Incidente in autostrada A1: bilancio di 11 feriti

Tanta la paura per le persone rimaste coinvolte nell’incidente consumatosi sulla A1 nella giornata di giovedì 30 dicembre 2021.

Stando a quanto si apprende dalle informazioni trapelate in merito alla vicenda, a bordo di alcune delle auto rimaste coinvolte nel sinistro viaggiavano anche dei bambini.

Sul luogo dell’incidente sono prontamente intervenuti gli operatori del 118, che hanno prestato assistenza a tutti i soggetti coinvolti nel sinistro, fortunatamente tutti feriti in modo lieve, nessuno di loro infatti è in pericolo di vita e ha riportato ferite gravi.

Incidente in Autostrada A1: disagi per la viabilità

È ancora tutta da accertare la causa scatenante dell’incidente verificatosi sulla A1 al chilometro 295, nella giornata di giovedì 30 dicembre 2021.

Al momento si presume che le condizioni di scarsa visibilità in strada, causate dalla foschia, potrebbero costituirsi come il principale fattore scatenante dello scontro tra i sette mezzi coinvolti nel sinistro.

Numerosi i disagi per la viabilità, a causa dell’incidente, si sono formate code fino a 5 chilometri e sono servite diverse ore per ripristinare la normalità.

Contents.media
Ultima ora