×

Incidente sul lavoro a Reggio Emilia: operaio 56enne morto cadendo da un’impalcatura

Incidente mortale sul lavoro a Reggio Emilia: un operaio 56enne cade da un'impalcatura a 10 metri di altezza mentre era al lavoro su un tetto

Ennesimo incidente mortale sul lavoro a Reggio Emilia

Ennesimo incidente sul lavoro mortale, stavolta a Reggio Emilia, dove un operaio 56enne è morto cadendo da un’impalcatura: si tratta dell’undicesima vittima in meno di una settimana di un mese nerissimo per le morti bianche. 

Muore cadendo da un’impalcatura: tragico incidente sul lavoro a Reggio Emilia

Il sinistro è avvenuto ad Albinea, frazione di Borzano, dove l’operaio in questione ha trovato la morte dopo una caduta da un’impalcatura e da un’altezza di circa 10 metri. I suoi colleghi hanno udito il tremendo tonfo ed hanno allertato immediatamente il 118.

Incidente sul lavoro a Reggio Emilia: un volo che non ha lasciato scampo ad un 56enne

Le ferite riportate a seguito di quel volo purtroppo non gli hanno lasciato scampo alcuno malgrado quei soccorsi tempestivi.

Ignote per ora le cause che hanno determinato la caduta del 56enne. Quello che è certo è che l’uomo era imegnato nella manutenzione di un tetto quando all’improvviso è precipitato al suolo. 

Ennesimo incidente sul lavoro, stavolta a Reggio Emilia: è l’undicesima morte in pochi giorni

E quella del 56enne di oggi, 30 settembre, è la morte sul lavoro numero 11 dall’inizio della settimana, un inizio che aveva avuto la sua giornata nera in mercoledì 29, con l’investimento mortale di un addetto delle autostrade nel Foggiano, con la morte sotto le macerie di un 42enne in Puglia e con un agricoltore morto schiacciato da un trattore in provincia di Bolzano.

Contents.media
Ultima ora