×

Incidente sul lavoro a Roascio: operaio di 59 anni morto cadendo da un’impalcatura

Un operaio di 59 anni è morto in un incidente sul lavoro a Roascio: mentre era al lavoro in un cantiere, è caduto da un ponteggio.

Un elicottero di soccorso lombardo

Tragedia a Sant’Anna di Roascio, comune in provincia di Cuneo, dove nella giornata di giovedì 7 aprile 2022 si è verificato un incidente sul lavoro costato la vita ad un operaio di 59 anni. Caduto dall’impalcatura e precipitato per diversi metri, per lui non c’è stato nulla da fare.

Incidente sul lavoro a Roascio

I fatti si sono verificati nel pomeriggio in un cantiere per la ricostruzione di un’abitazione privata. Secondo quanto ricostruito, Domenico Manuello (questo il nome della vittima), stava lavorando per conto di una ditta edile di Ceva quando è precipitato da un ponteggio alto almeno 4 metri. Nella caduta è finito su un muretto causandosi ferite rivelatesi fatali.

I sanitari del 118, giunti sul posto con l’elisoccorso dopo l’allarme lanciato dai colleghi, non hanno infatti potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo.

Troppo gravi infatti i traumi riportati, che hanno vanificato ogni tentativo di rianimazione da parte degli operatori.

Incidente sul lavoro a Roascio: indagini in corso

Presenti sul posto anche i Vigili del fuoco di Mondovì e Ceva, i Carabinieri e gli ispettori dello Spresal che hanno effettuato i rilievi per ricostruire la dinamica dell’accaduto e capire se l’incidente poteva essere evitato. Si dovrà infatti fare chiarezza sul tipo di lavoro che l’uomo stava eseguendo e sulla sicurezza del cantiere.

Contents.media
Ultima ora