> > India, bambino di 8 anni caduto in un pozzo di 17 metri: corsa contro il temp...

India, bambino di 8 anni caduto in un pozzo di 17 metri: corsa contro il tempo per salvarlo

Pozzo India

Tanmay Diyawar, 8 anni, è precipitato in un pozzo mentre stava giocando in campagna ed è intrappolato nel fango. Stanno cercando di salvarlo.

Tanmay Diyawar, 8 anni, è precipitato in un pozzo mentre stava giocando in campagna ed è intrappolato nel fango.

È iniziata la corsa contro il tempo per riuscire a salvargli la vita.

India, bambino di 8 anni caduto in un pozzo di 17 metri: corsa contro il tempo per salvarlo

Una lotta contro il tempo, nel villaggio indiano di Mandavi, per salvare la vita a Tanmay Diyawar, bimbo di 8 anni, che è caduto in un pozzo profondo 17 metri. Il bambino è precipitato mentre stava giocando in campagna, nello stato centrale del Madhya Pradesh, e sarebbe intrappolato nel fango da circa 40 ore.

Le operazioni di salvataggio sono in corso. I soccorritori stanno scavando con le ruspe un cunicolo laterale per riuscire a raggiungere il bambino che purtroppo non sta rispondendo. “Le speranze di trovarlo vivo sono ormai scarse” ha dichiarato ai media il responsabile delle operazioni.

Le operazioni di soccorso

I soccorritori, che gli stanno fornendo ossigeno, temono che il bambino sia in fin di vita. Il bambino è monitorato con una telecamera, ma dopo così tante ore ha smesso di rispondere.

Ci vuole più tempo di quanto ci aspettassimo perché ci sono pietre. Abbiamo chiamato una macchina demolitrice di notte per romperle” ha dichiarato il magistrato distrettuale aggiuntivo di Betul, Shvamendra Jaiswal.