×

Indonesia, un uomo stupra e mette incinte delle ragazzine: condannato all’ergastolo

Stupra 13 ragazzine e ne mette incinte 8 di esse. Il macabro bilancio delle violenze sessuali di un professore indonesiano.

Herry Wirawan

La macabra vicenda è avvenuta in Indonesia e, alla luce di quanto accaduto, il dovere e la necessità di mettere in guardia e tutelare i minori diventa sempre più urgente.

Un professore indonesiano stupra 13 ragazzine e ne mette incinte 8 

Lo stupratore, che di professione fa l’insegnante, si chiama Herry Wirawan. Gli stupri sono avvenuti nell’arco di 5 anni, tra il 2016 e il 2021. Le ragazzine violentate sono state 13, di cui 8 sono rimaste incinte. Molte delle vittime del professore indonesiano hanno subito anche lesioni a causa delle violenze sessuali. Il giudice ha condannato l’uomo all’ergastolo, ma i pubblici ministeri chiedevano la pena di morte o la castrazione chimica.

Le due punizioni estreme sono legali in Indonesia.

L’Indonesia, dal 2016, applica pene molto severe per reati sessuali

Il problema degli abusi sui minori è di rilevanza mondiale e questo è solo uno dei tanti casi, ma fa capire ancora di più che bisogna intervenire duramente contro i reati sui minorenni e i reati sessuali. L’Indonesia sicuramente non ha pietà nei confronti di certe azioni. Come accennato in precedenza, spesso la pena prevista per i reati sessuali può essere anche la condanna a morte.

Un caso emblematico, riportato da Fanpage è quello del leader di una gang che nel 2016 ha violentato e ucciso una studentessa minorenne. Da quel momento, il presidente indonesiano Joko Widodo ha deciso di applicare pene più severe dell’ergastolo.

Contents.media
Ultima ora