×

Ingegnere capo del Genio Civile di Catania arrestato dalla Guardia di Finanza

Ingegnere capo del Genio Civile di Catania arrestato dalla Guardia di Finanza: il tecnico era in servizio all'epoca dei fatti contestati dalla Procura

Arresti eccellenti a Catania della GdF

L’ingegnere capo del Genio Civile di Catania stato arrestato dalla Guardia di Finanza nell’ambito dell’inchiesta per corruzione denominata “Genius” e coordinata dalla Procura Distrettuale.

Arrestato Natale Zuccarello, ex ingegnere capo del Genio Civile etneo

Il tecnico Natale Zuccarello, da poco in pensione, figura infatti fra i cinque indagati sottoposti a differenti misure di cautela chieste dalla magistratura ed avallate dal Gip sul cui tavolo sono giunte le istanze dei requirenti.

Favori sui lavori pubblici, arrestato ex ingegnere capo del Genio Civile

Le persone attenzionate dal comando provinciale della Guardia di Finanza sono censite in atti giudiziari ipotetici per la delicata vicenda dei presunti ‘favori’ nella concessione di lavori pubblici nella provincia etnea. Sugli indagati gravano a diverso titolo presunzioni di reato molto serie, dalla corruzione dalla corruzione (con il “gemello” concussione) alla turbata libertà degli incanti fino al falso in atto pubblico

Blitz interprovinciale, arrestato ex ingegnere del Genio Civile ed altre tre persone

Misure di cautela estreme sono state applicate per un dirigente del genio civile, Saverio Verde, e due imprenditori edili, Nunzio Adesini e Rocco Mondello. Agli arresti domiciliari un funzionario sempre del Genio civile, Ignazio Carbonaro. I media locali fanno sapere che l’operazione con annesso blitz delle Fiamme Gialle non riguarda solo il catanese ma è stata eseguita in quattro diverse province: Catania Enna, Ragusa e Caltanissetta. 

Contents.media
Ultima ora