×

Inghilterra, avvistato arcobaleno completamente rosa: le foto

Vi è mai capitato di vedere un arcobaleno che invece dei soliti 7 colori è rosa? C'è una prima volta per tutto.

arcobaleno

Qualcuno ha chiesto un segno dal cielo? Beh, è senz’altro cosi altrimenti non si spiega lo strano avvenimento dell’8 agosto. Qualche settimana fa, un avvenimento da definirsi quantomeno curioso ha coperto i cieli di Bristol, Tauton e Yate. L’arcobaleno di quella sera ha tinto il cielo di un magnifico colore diversi da quello cui siamo abituati. La combinazione della pioggia e del tramonto ha tinto il cielo di un magnifico rosa che è stato giudicato meritevole di molti scatti da parte dei fotografi di instagram e persino di articolo della BBC.

La scienza dietro l’arcobaleno

Per i più curiosi questo avvenimento avrà bisogno di spiegazioni. Esaminiamo un po’ allora come nasce un arcobaleno. Il fenomeno meteorologico si verifica sempre al termine della piogge o comunque quando il cielo inizia a sgombrarsi dalle nuvole.

Il tutto è dovuto all’acqua che impregna l’aria dopo la pioggia. L’arcobaleno è il risultato dell’incrocio dei raggi solari con l’acqua nell’aria. La luce, entrando nelle gocce d’acque viene rifratta all’interno finendo per separare i vari colori. Simili avvenimenti possono avvenire anche con molta più facilità. Tutte le volte che l’acque finisce per aria è possibile vedere un arcobaleno. Facciamo il caso di fontane e irrigatori.

Arcobaleno

La scienza dietro il tramonto

Quando il sole sta tramontando il cielo si tinge sempre di colori come il rosso, l’arancione e il rosa. Questo è dovuto al fatto che ciascuno dei colori che compone la luce hanno una lunghezza d’onda differente l’uno dall’altro. Il celeste per esempio è uno dei più corti e ad ampia diffusione ed è per questo che durante il giorno il cielo è blu. D’altra parte durante il tramonto il sole si allontana e i colori che riescono ad arrivare a noi diventano quelli con la lunghezza d’onda più lunga ovvero il rosso.

Cos’aveva di speciale

In realtà l’avvenimento di Bristol non ha nulla di speciale. Come ha detto anche Simon King, presentatore del meteo della BBC, si tratta solo di una serie di coincidenze che rendono bellissimo l’arcobaleno, ma non per questo motivo gli può essere attribuita qualche caratteristica speciale.

La situazione è piuttosto semplice. Trovandoci durante il tramonto, i colori sono già di per se rossicci,attribuendo cosi anche all’arcobaleno una tonalità rosata invece dei soliti sette colori.

Le storie

C’è da chiedersi magari se non nasceranno nuove storie da questi avvenimenti. D’altronde favole che parlano di arcobaleni ne abbiamo tante. Ne sono un esempio quelle provenienti dall’Irlanda. La leggenda narra che alla fine di ogni arcobaleno si trovi una pentola piena d’oro di proprietà di uno gnomo. La pentola, tenuta sempre sott’occhio potrà essere recuperata solo da chi è giudicato meritevole. E d’altronde riuscire ad andare oltre l’arcobaleno richiede molta maestria, anche nella leggenda.

Ci sono anche molte altre tradizioni che possono essere collegate all’apparire di un arcobaleno. Per esempio si dice che se non si vede un arcobaleno per 40 anni questo significa che la fine è vicina. Si racconta anche che un arcobaleno in cui prevale il rosso indica una buona annata per il vino o che quando prevale il giallo questo indica un’annata favorevole per il frumento.

Queste storie a molti di n suoneranno un po’ assurde, magari un po’ a causa di quella che chiamiamo maturità. Una cosa però è importante non perdere mai. Quel grande sorriso che ci dipingeva il volto quando vedevamo un arcobaleno dopo la pioggia. Insomma, la capacità di apprezzare le piccole cose della vita.

Arcobaleno

Salva


Contatti:

Contatti:

Leggi anche