×

Inquinamento dell’aria può causare danni ai vasi sanguigni

Condividi su Facebook

Oggi giorno, le nostre città sono se,Pre più immerse nello smog. Respirare l’inquinamento dell’aria è dannoso per tutti e compromette i vasi sanguigni

Ogni giorno, sempre di più siamo esposti all’inquinamento dell’aria. Molti sono i danni associate alle polveri sottili ma gli esperti hanno scoperto che anche i giovani sono a rischio con la salute.

Infatti lo smog è associata alle infiammazione dei vasi sanguigni. Grazie ad alcuni ricercatori americani, hanno fatto molte ricerche per trovare quanto l’inquinamento dell’aria porti anche malattie cardiovascolari.

Si è fatto un analisi generale al riguardo su giovani ragazzi per vedere quanto sia cambiato la loro salute fisica nell’arco di 3 anni. Si è scoperto qualche anomalia nel sangue che porta a qualche malattia cardiovascolare.

Essere troppo esposti a questi tipi di smog emesse da fabbriche, automobili, incendi ecc, ha fatto sì che aumentaro i livelli di proteine che infiamma e impedisce l’evolversi dei vasi sanguigni.

Si rischia di essere malati di ictus, pressione alta e problemi al cuore. Queste malattie non colpisce solo le persone anziane ma anche i giovani. Ciò significa che i livelli di polveri sottili sono in grande aumento rispetto ai tempi passati.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.