Insegnante mostra foto intime agli alunni: rischia carcere | Notizie.it
Insegnante mostra foto intime agli alunni: rischia carcere
Esteri

Insegnante mostra foto intime agli alunni: rischia carcere

Putignano

La professoressa è stata accusa anche di aver avuto un rapporto sessuale con un ragazzo di 14 anni

Negli Stati Uniti una docente, di una scuola media dell’Ohio, è stata fermata dalla polizia per diversi reati collegati alla sfera sessuale.

La vicenda

La donna si chiama Jessica Langford ha 32 anni e insegna matematica, da nove anni, nella scuola media di Miamisburgh, una città di 20 mila abitanti nella contea di Montgomery. La professoressa non è originaria di questa città ma proviene da Centreville, città della Virginia.

Secondo quanto è emerso dalle indagini la docente avrebbe mostrato ai suoi studenti una sua foto mentre pratica sesso orale con il marito. Come è stato riportato da “Tpi News”, Jessica Langford interrogata dalla polizia si è giustificata dicendo che voleva creare “un’atmosfera più informale” all’interno della classe.

Questo episodio non è il primo reato contestato alla donna: la professoressa deve rispondere di 6 accuse per crimini che vanno dai reati sessuali fino alle molestie, tutti nei confronti di ragazzi minorenni. Per tutti questi reati la donna si dichiara innocente.

In particolare il 23 Maggio 2017, l’ultimo giorno di scuola, l’insegnante avrebbe avuto un presunto rapporto sessuale con uno studente 14 enne.

Dall’inchiesta in corso sarebbe emerso che la donna si era fidanzata con il ragazzo già due volte in passato.

Le reazioni della classe di fronte alle foto intime della professoressa sono state d’imbarazzo e turbamento: alcuni studenti hanno riferito di essersi sentiti “strani”. Jessica Langford ai suoi studenti faceva anche diversi regali: IPhone, carte da gioco, scarpe.

La giuria della contea di Montgomery, lo scorso 13 Aprile, ha rinviato a giudizio la donna per tre reati di molesti sessuale e tre di atti sessuali illeciti con minorenni. La sentenza definitiva è prevista per il 14 Maggio 2018.

Casi simili

Nel mese di Gennaio 2018, Brianne Altice, una professoressa originaria dell’Utath è stata condannata a 30 anni di carcere per aver abusato sessualmente di alcuni suoi alunni minorenni. La donna, come hanno riportato i media locali, ha giustificato i suoi comportamenti dicendo che soffriva di problemi di autostima.

Gli incontri molto spesso avvenivano nel parcheggio della chiesa di Kaysville. La professoressa è stata incastrata grazie al racconto di un ragazzo che si è confidato con la polizia, riferendo l’accaduto nei minimi particolari: sono stati i dettagli dei tatuaggi che la donna ha disegnato nelle parti più intime e nascoste a condannare definitivamente Brianne Altice.

Dopo la confessione del ragazzo, altri studenti hanno preso coraggio e si sono recati dalla polizia per denunciare i rapporti sessuali avuti con la professoressa.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Huawei P10 Lite 32GB 4GB Ram Black - Nero
209 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora