Insegnare ai bambini la coniugazione dei verbi in spagnolo | Notizie.it
Insegnare ai bambini la coniugazione dei verbi in spagnolo
Lifestyle

Insegnare ai bambini la coniugazione dei verbi in spagnolo

Imparare una lingua non è un semplice esercizio di memorizzazione di parole. Hai bisogno di imparare come parlare adeguatamente così come l’uso corretto dei tempi verbali. I verbi hanno diverse desinenze in spagnolo a seconda del soggetto. La parola comer, ad esempio, vuol dire mangiare. Devi essere capace di coniugare i verbi in spagnolo in una maniera perfetta.
Separa i verbi a seconda della radice e della desinenza. La radice è il verbo in senso stretto mentre la desinenza corrisponde alle ultime due lettere. Le desinenze sono “ar”, “er” o “ir”. Memorizza le desinenze appropriate per il soggetto. Quando scrivi la forma singolare “yo”, che vuol dire io, lasci cadere la desinenza originaria e aggiungi quella nuova che è “o”. Esempio di “comer”: il verbo diventa “yo como”. Il soggetto “tù” utilizza “as” per i verbi che finiscono in “ar” o in “es” per i verbi che terminano in “er”. Lascia cadere la desinenza e aggiungi “a” o “e” al verbo quando usi “èl”, “ella” o £usted”.

Usa “amos”, “imos” o “emos” per il soggetto “nosotros”, che vuol dire noi. Il soggetto “they” o la versione formale di “tu” usa “an” o “en” come desinenza.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche