×

Insegue e ferisce una ragazza minorenne con il taser per vendicarsi degli scherzi al citofono

Insegue e ferisce una ragazza minorenne con il taser per vendicarsi degli scherzi al citofono: la ragazzina ha subito una contusione ed una ustione

torino carabinieri taser

Scherzo molto mal digerito a Bagnolo in Piano, in provincia di Reggio Emilia, dove un 38enne del luogo non digerisce le citofonate continue di una minorenne e per vendicarsi la insegue e ferisce con il taser che aveva in casa.

Insegue e ferisce una minorenne con il taser: gli scherzi al citofono di casa

Insomma, la vicenda aveva avuto un esordio scherzoso, con un gruppo di ragazzi che citofonavano presso l’abitazione del denunciato e fuggivano. L’uomo però ha perso la pazienza e, armato di un taser poi identificato come un modello multifunzione Dimming Light Flash light 288, ha inseguito il gruppo.

Esasperato insegue e ferisce una minorenne con il taser: per lui era la “responsabile” degli scherzi

E a portata dell’attrezzo elettrico il 38enne ci ha trovato una ragazzina che a suo parere era l’autrice materiale dello scherzo. La ragazza è stata colpita ed ha subito una “contusione alla parete addominale e una ustione di primo grado alla cute, giudicate guaribili in sette giorni”.

Ferisce ed una minorenne con il taser inseguendola per vendetta: per la ragazzina ustioni e contusione addominale

Lo spiega la velina dell’arma dei Carabinieri della territoriale intervenuti dopo la denuncia dei genitori della minore.

I militari hanno rintracciato e denunciato il 38enne per lesioni personali (articolo 582 del Codice penale) e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Il taser, che è il corpo del reato, è stato sequestrato.

Contents.media
Ultima ora