×

Inside-out, streaming e trama

Inside Out film 2015

Al momento, non è possibile guardare in streaming (e legalmente) Inside-out, l’ultimo capolavoro della Pixar. Non vi resta quindi che andare a godervelo al cinema, nel caso in cui dalle vostre parti sia ancora in programmazione, oppure attendere che esca in blue-ray.

In compenso vi dirò qualcosa riguardo la trama. Il film si apre con la nascita di una bambina che i genitori chiameranno Riley, al contempo, nella mente della neonata compare un’emozione: Gioia. Subito dopo, si crea una nuova emozione in Riley, Tristezza. Col passare del tempo, la mente di Riley si ingolfa sempre di più generando altri sentimenti quali: Disgusto, Rabbia e Paura. Ogni emozione ha un compito ben specifico: Gioia ha il compito di rendere felice la bambina, Disgusto di non avvelenarla e tenerla lontana dagli orrori della società, Rabbia di far nascere nella piccola il concetto di giustizia e Paura di tenerla al sicuro.

Solo di Tristezza, le altre emozioni non riescono a comprendere il suo reale compito. La storia principale parte con il trasferimento di Riley e della sua famiglia dal Minnesota a San Francisco e questo sarà un momento cruciale per la ragazzina, che subirà in sè un vero e proprio tumulto e contrasto di sentimenti. Non vado oltre per non rovinarvi la sorpresa, vi auguro solo… Buona visione!

Sono nato a Capua il 4 Agosto 1988. Laureato in Filologia classica e moderna e iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Collaboro con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News, Scuolainforma e, ovviamente, Notizie.it. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Della Corte

Sono nato a Capua il 4 Agosto 1988. Laureato in Filologia classica e moderna e iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Collaboro con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News, Scuolainforma e, ovviamente, Notizie.it. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora