×

Insigne saluta Napoli in lacrime: “Questa sarà sempre casa mia”

Il Napoli trionfa l'ultima partita casalinga della stagione nel giorno dell'addio di Insigne al Maradona. Lacrime e commozione prima del volo in USA

Insigne saluta Napoli in lacrime: "Questa sarà sempre casa mia"

Il Napoli dilaga con un 3-0 contro il Genoa nell’ultima partita di Lorenzo Insigne allo stadio Maradona. L’attaccante napoletano, che al termine della stagione inizierà una nuova avventura professionale a Toronto, ha disputato oggi l’ultima gara nell’impianto che lo ha visto crescere.

Al termine della sfida l’attaccante si è concesso alcuni giri di campo per ricevere l’abbraccio dei suoi tifosi, che lo hanno salutato con cori, lacrime e sciarpe del Napoli.

Le parole a DAZN “Sarà sempre casa mia”

Dopo aver ricevuto una ondata di affetto incredibile Insigne ha espresso le proprie sensazioni ai microfoni di DAZN, dove ha rinnovato l’amore alla città campana: “È troppo forte l’amore per la città e questa maglia.

Ci sono poi momenti in cui bisogna fare delle scelte. Io e la società purtroppo abbiamo fatto questa scelta, siamo contenti, sia io che loro. Ho dato tutto, non ho rimpianti. I tifosi mi hanno dimostrato sempre l’affetto nei miei confronti, lo porterò sempre dentro”.

I ringraziamenti

Nell’intervista post-partita l’esterno offensivo della Nazionale non ha dimenticato nessuno nel ricordare gli anni napoletani, sempre ai microfoni di DAZN

Il grazie va a tutti gli allenatori avuti qua. In questi giorni hanno speso belle parole per me: Benitez, Sarri, Hamsik, Albiol, Reina, Callejon. Vuol dire che qualcosa di buono l’ho fatto. Io porterò tutti nel mio cuore

L’ultima partita

Quella di oggi è stata l’ultima gara disputata da Insigne allo Stadio Maradona, ex San Paolo. Nel prossimo fine settimana invece Lorenzo giocherà con i compagni contro lo Spezia in quello che sarà realmente l’ultimo atto di una storia da sogno.

LEGGI ANCHE: Paul Pogba potrebbe tornare in Italia: fissato un incontro con la Juventus

Contents.media
Ultima ora