Instagram accetta l'hashtag #anorexia e censura #curvy, scoppia la polemica - Notizie.it
Instagram accetta l’hashtag #anorexia e censura #curvy, scoppia la polemica
Web

Instagram accetta l’hashtag #anorexia e censura #curvy, scoppia la polemica

Chili di troppo al bando via hashtag su Instagram. E’ polemica dopo che la nota app per la pubblicazione di immagini usata da milioni di utenti nel mondo ha censurato l’hashtag #curvy utilizzato dalle donne over taglia 46 per mostrare con orgoglio i lori chili di troppo. Una realtà che non sembra essere stata ancora sdoganata del tutto, a differenza dell’hashtag #anorexia e #skinny che invece vengono accettati dall’app. Tanto è bastato per scatenare la polemica tra gli utenti: se da un lato Instagram ha censurato l’hashtag dedicato alle donne formose e curvilinee, dall’altro accetta quello dedicato alle persone sottopeso.

In realtà l’hashtag #curvy è stato sostituito con le alternative #curvygirl, #curvyfashion e #curvywomen; scelta che ha però destato alcune perplessita. Una decisione presa, ha spiegato un portavoce di Instagram, perchè troppe persone usavano quell’hashtag per condividere foto hard, andando così in contrasto con la politica sulla nudità del social.

Ma la polemica non si è assopita e un utente ha sfidato hashtag con un messaggio nel quale dice: “Usiamo tutti l’hashtag#curvyisnotacrime per far capire che essere in carne non è un crimine”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche