×

Insulti di Insinna: Striscia la Notizia rilancia, la Rai lo difende

La questione tra Striscia la Notizia e Flavio Insinna ogni giorno regala nuovi particolari. La Rai lo difende da questi insulti e attacchi.

difende
Insulti di Insinna: Striscia la Notizia rilancia, la Rai lo difende

I rapporti tra Striscia la Notizia e Affari tuoi non sono mai stati molto buoni. Un esempio in tal senso è la querelle che il tg satirico di Canale 5 sta mandando in onda da un paio di giorni. Il tg satirico ha mostrato alcuni fuorionda dove l’ex conduttore di Affari Tuoi, ovvero Flavio Insinna, ha insultato pesantemente molti concorrenti e ha definito una concorrente una “nana demente”.

Ovviamente tutto ciò è stato ripreso e mandato in onda da Striscia la notizia. La seconda parte degli insulti di Insinna ai concorrenti del programma è andata in onda ieri sera. Il tg satirico ha mostrato un Flavio Insinna aggressivo, maleducato nei confronti dei suoi collaboratori e dello staff della trasmissione. Si tratta di un vero e proprio attacco di Striscia nei confronti di Insinna.

Ficarra e Picone, i conduttori del tg satirico, affermano che Insinna non è il personaggio che tutti pensano sia. Non è così affabile e gentile come appare.

Nasconde molto altro e i fuorionda sono un esempio. I due rincarano la dose dicendo che “Insinna è un attore e come tale è abituato a mentire per mestiere”.

In seguito, i due conduttori lanciano un servizio con dei nuovi fuorionda. Sono dei fuorionda in cui Insinna se la prende con i suoi collaboratori con queste parole. Un Insinna furioso che si adira con la Rai, lo staff e molte altre persone. “Per me potete mandare i video, usare i telefonini, quello che vi pare! Per me potete mandare i messaggi a Leone, alla Rai e dire : ‘è cattivo!” Cosa che poi è effettivamente avvenuta “Siete solo dei sorci che parlate dietro! “.

Insinna si è arrabbiato con una concorrente della Valle d’Aosta. Ecco le parole usate nei confronti della donna.

“Ho dovuto giocare con una nana che per parlare si mette la mano davanti la faccia. Questa qui si porta un attimo di là e le si da una botta nel basso ventre dicendole che questa è Rai e non Valle D’Aosta News”.

Il servizio è anche l’occasione per il direttore di Rai Uno, Andrea Fabiano di affermare tutto il suo sostegno e il suo appoggio nei confronti di Insinna. In un tweet appoggia Insinna e gli sta vicino in questa delicata situazione. “E’ ovvio che la solidarietà non è per le parole che si sono sentite e per le parole offensive riferite alla concorrente, ci mancherebbe”. Su Twitter, Fabiano, dirigente Rai, esprime con questo tweet il suo sostegno: “Solidarietà totale, umana e professionale”.

Sui social moltissimi si arrabbiano con Insinna. Moltissimi su Twitter si domandano come mai nessuno abbia preso le difese della Perego, mentre Insinna viene difeso.

Tra i commenti, qualcuno dice che bisognerebbe esprimere solidarietà verso i concorrenti del programma che non sono stati trattati bene. Insomma, i social mostrano tutto il loro astio nei confronti del conduttore Insinna, nonostante la Rai lo continui a difendere.

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Simona Bernini

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.

Leggi anche