×

Inter, il Chelsea non dimentica Dumfries: settimane decisive per l’assalto

La Premier continua lo shopping in Serie A: il Chelsea punta Dumfries dell'Inter

Inter, il Chelsea non dimentica Dumfries: settimane decisive per l'assalto

Non accennano a diminuire le voci da Oltremanica riguardo i prezzi pregiati della Serie A Tim. Pare infatti che il Chelsea non voglia mollare la pista Denzel Dumfries, dopo aver già sondato per Milan Skriniar e Cesare Casadei. L’inter non è l’unica squadra ancora nel pieno del mercato, ma pare che i neroazzurri non riescano proprio a tenere lontani i propri migliori giocatori dalle attenzioni delle altre top europee.

Il Chelsea non dimentica Dumfries, ma serve una maxi offerta

Società e dirigenza della squadra di Milano hanno già fatto capire che, con l’offerta giusta può partire chiunque della rosa di Inzaghi, soprattutto dalla difesa. Dumfries ha però assunto un ruolo di primo piano nella stagione appena passata: arrivato come sostituto di Hakimi per 14 milioni, ha, dopo le iniziali difficoltà (e i borbottii dei tifosi, tra chi lo voleva titolare fisso e chi gli preferiva Darmian) riscontrate nel nostro campionato, in special modo la fase difensiva, conquistato il popolo neroazzurro e di conseguenza un posto da titolare (spesso diviso con Darmian) sulla fascia destra.

Dopo le tante voci sul suo futuro e l’interesse dello United, ora sembrerebbe avvicinarsi nuovamente l’ombra di Tuchel, che vorrebbe rinforzare anche la fascia destra dopo l’arrivo di Cucurella a sinistra. Per portare via da Milano l’esterno destro la cifra però non è delle più accessibili: 40 milioni, anche perché più il tempo passa più sarà complicato sostituire il giocatore per i neroazzurri, per ora l’idea sarebbe Wilfred Singo, 2000 in forza ora al Torino.

Contents.media
Ultima ora