Inter-Roma 1-0, segna Medel e i nerazzurri tornano in testa
Inter-Roma 1-0, segna Medel e i nerazzurri tornano in testa
Calcio

Inter-Roma 1-0, segna Medel e i nerazzurri tornano in testa

WCENTER 0XPKDBVIDG Inter's Gary Medel (L) jubilates with his teammate Joao Miranda after scoring the goal during the Italian Serie A soccer match FC Inter vs AS Roma at Giuseppe Meazza stadium in Milan, Italy, 31 October 2015. ANSA/MATTEO BAZZI

Con una rete di Medel al 31′ l’Inter supera la Roma a San Siro e agguanta il primo posto in classifica. Un risultato che premia eccessivamente i nerazzurri, che non hanno creato grandi grattacapi al portiere giallorosso, e penalizza gli uomini di Garcia, troppo spreconi sotto rete con un Dzeko che rimane ancora un oggetto misterioso, troppo anonimo per essere vero.

I giallorossi prendono subito in mano le redini del match, creando apprensione alla difesa milanese, ma Dzeko, Salah e Gervinho non riescono quasi mai a trovare la zampata vincente per superare Handanovic. La difesa nerazzurra tiene la sfuriata iniziale dei giallorossi, e gli uomini di Mancini pescano il jolly con il tiro di Medel che trafigge Szsczesny, che si tuffa con grave ritardo.

Nella ripresa i giallorossi provano a stringere i tempi per pervenire al pareggio, ma la difesa nerazzurra continua a dimostrarsi ben registrata, e concede il minimo indispensabile, agevolata anche dalla serata no del tridente giallorosso, troppo poco reattivo e incapace di finalizzare la mole di gioco creata dal centrocampo di Garcia.

Nel finale, i sogni giallorossi, si spengono dopo l’espulsione di Pjanic, per doppia ammonizione.

Nonostante ciò i giallorossi si propongono in avanti alla disperata ricerca del pari, ma si espongono anche al contropiede nerazzurro, e Ljajic e Perisic più volte avrebbero la palla per arrotondare il vantaggio. Al fischio finale esulta Mancini, mentre Garcia scuote la testa, per una sconfitta che punisce eccessivamente i demeriti dei suoi, costretti ad abdicare dal ruolo di regina del campionato, ma la corsa verso lo scudetto rimane ancora lunga e incerta.

Tabellino e pagelle di Inter-Roma:

Inter (4-3-3): Samir Handanovic 8; D’Ambrosio 6.5 (34′ st Ranocchia 6), Miranda 6.5, Murillo 6.5, Nagatomo 6.5; Guarin 5.5, Medel 7.5 (6′ st Kondogbia 6), Brozovic 6.5; Ljajic 6, Jovetic 6 (20′ st Palacio 6), Perisic 6 (30 Carrizo, 5 Juan Jesus, 9 Icardi, 11 Biabiany, 12 Telles, 14 Montoya, 21 Santon, 27 Gnoukouri, 97 Manaj). All.: Mancini 7.

Roma (4-3-3): Szczesny 5.5; Maicon 6, Manolas 5.5, Rudiger 5, Digne 5.5; Florenzi 5.5 (19′ st Falque 5.5), Nainggolan 5, Pjanic 5; Gervinho 5 (39′ st Iturbe s.v.), Dzeko 5 (33′ st Vainqueur 5.5), Salah 5.5 (26 De Sanctis, 5 Castan, 16 De Rossi, 18 Ponce, 23 Gyomber, 33 Emerson, 35 Torosidis, 48 Ucan, 97 Sadiq). All.: Garcia 5

Arbitro: Rizzoli 6 Rete: 31′ pt Medel Recupero: 1′ e 5′ Angoli: 10 a 3 per la Roma Espulsi: Pjanic per doppia ammonizione Ammoniti: Pjanic per proteste e per gioco non regolamentare, Guarin, Palacio, Ljajic per gioco non regolamentare, Handanovic per perdita di tempo, Digne per proteste Spettatori: 59.213.

2 Trackback & Pingback

  1. Inter-Roma 1-0, segna Medel e i nerazzurri tornano in testa | Braincell
  2. Inter-Roma 1-0, segna Medel e i nerazzurri tornano in testa | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche