×

Inter-Tottenham: probabili formazioni e dove vederla

Condividi su Facebook

I nerazzurri esordiscono in Champions League contro il Tottenham davanti a uno stadio gremito: ecco come scenderano in campo le due squadre.

A oltre sei anni dalla sua ultima partecipazione, l’Inter si prepara per il ritorno in Champions League. L’avversario che riaccoglie i nerazzurri nella più importante competizione europea è il Tottenham allenato da Pochettino, una delle squadre inglesi più alte per rendimento nelle ultime stagioni.

La prima sfida dell’agguerrito girone, che comprende anche Psv e Barcellona, è già fondamentale per i milanesi che devono ottenere fin da subito punti preziosi in vista di gare ancor più complicate, dalla trasferta di Londra al doppio incrocio con i catalani. Come l’Inter, reduce dalla sconfitta interna contro il Parma, anche la squadra londinese non sta vivendo un grande periodo, avendo perso le ultime due gare di Premier League.

Inter Tottenham, le probabili formazioni

Quella tra Inter e Tottenham sarà una delle sfide che aprirà la prima serata dedicata ai gironi di Champions League: si giocherà allo Stadio Giuseppe Meazza alle 18.55, l’orario di partenza previsto dal nuovo formato della competizione, che divide ogni giornata di partite in due fasce orarie.

La squadra di Luciano Spalletti si presenterà con qualche defezione, visto che sia Lautaro Martinez che Vrsaljko non saranno disponibili, mentre D’Ambrosio, che ha accusato un problema nella sfida precedente, sarà soltanto in panchina.

È probabile dunque che il tecnico interista opti per un modulo che preveda la difesa a tre, già sperimentata in alcune delle prime uscite in campionato. Non ci sarà Gagliardini, escluso forzato dalla lista Champions, così come Dalbert; spazio quindi a Vecino e Asamoah, mentre Icardi riprenderà il posto da titolare che aveva lasciato a Keita Baldé nella sconfitta col Parma.

Questa dovrebbe essere la probabile formazione: (3-4-2-1) Handanovic; Skriniar, De Vrij, Miranda; Candreva, Vecino, Brozovic, Asamoah; Nainggolan, Perisic; Icardi.

Sono più pesanti invece le assenze del Tottenham, che deve rinunciare al portiere titolare e campione del mondo Hugo Lloris, e al talentuoso centrocampista Dele Alli. Ci sarà però Harry Kane, attaccante e uomo di punta degli Spurs, che proverà a fare male alla difesa nerazzurra.

Questa la probabile formazione degli inglesi: (4-2-3-1) Vorm; Aurier, Sanchez, Vertonghen, Davies; Dier, Dembelé; Lamela, Eriksen, Lucas; Kane.

Inter Tottenham, dove vederla

La partita sarà visibile dalle 18.55 su Sky, che ha acquistato i diritti per l’intera competizione in esclusiva, salvo per una partita trasmessa dalla Rai il mercoledì e riguardante le squadre italiane. I canali sui quali seguire il match saranno Sky Sport 1 (canale 201) e Sky Sport (canale 252).

La gara si potrà vedere anche in diretta streaming da pc, smartphone e tablet attraverso la piattaforma Sky Go.

Nato a Milano, classe 1991, laureato in Storia all'Università Cattolica del Sacro Cuore. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alessandro Bai

Nato a Milano, classe 1991, laureato in Storia all'Università Cattolica del Sacro Cuore. Ha collaborato con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.