Internet e le banche: cresce l'utilizzo dei conti online
Internet e le banche: cresce l’utilizzo dei conti online
Economia

Internet e le banche: cresce l’utilizzo dei conti online

banche

Il digital banking ha innovato il modo di pensare la banca: l'utente sceglie sempre più spesso il canale digitale.


Come dimostrano i recenti dati diffusi dall’Istat, in Italia è cresciuto l’utilizzo delle tecnologie ICT da parte di cittadini ed imprese.
Un impiego sempre più diffuso ed evoluto delle nuove tecnologie nella vita quotidiana e nelle attività economiche, complice l’utilizzo di internet e lo sviluppo di nuove proposte digitali.

Dati alla mano nel 2017 la quota di famiglie che ha utilizzato internet mediante banda larga con una preferenza per la connessione fissa (ADSL, Fibra ottica ecc.) è salita al 69,5% dal 67,4% del 2016.

Le nuove tecnologie stanno rivoluzionando anche il mondo del credito con tutta una serie di nuovi servizi nei pagamenti.
La diffusione di internet e la crescita delle competenze informatiche da parte dei cittadini, ha fatto si che anche le banche intuissero la necessità di estendere l’offerta digitale.
Molti istituti tradizionali hanno mantenuto la struttura originale ma hanno sviluppato al contempo il comparto on line, altri hanno scelto di rivoluzionare l’offerta decidendo di operare soltanto online, mentre si è accentuata la nascita di banche che consentono ai clienti di operare esclusivamente agli sportelli digitali.

Banche online modificano i conti correnti

Le banche online hanno messo in atto tutta una serie di cambiamenti sostanziali legati soprattutto al mercato dei conti correnti.
La risposta dei correntisti non si è fatta attendere e la clientela ha apprezzato i nuovi canali digitali optando per le soluzioni che passano attraverso i conti online.
Il digital banking ha rivoluzionato il modo di pensare la banca da parte dell’utente, che sceglie sempre più spesso il canale digitale, preferendolo allo sportello tradizionale della filiale.

Le banche hanno messo a punto investimenti sostanziosi, adeguandosi al cambiamento di rotta soprattutto incentrando l’evoluzione sullo sviluppo dei servizi mobile, che rappresentano il futuro reale del digital banking.

Sempre più sui conti correnti online

Secondo recenti stime risultano essere quasi 19 milioni gli italiani che utilizzando i conti correnti online, con un notevole incremento rispetto agli anni precedenti.
Le pagine web degli istituti di credito hanno una grande attrattiva, ma sempre più italiani scaricano specifiche app per poter utilizzare i servizi digitali offerti dalle banche.
In pratica oggi i servizi bancari, conti correnti compresi, sono a portata di smartphone, come dimostrano i numeri che mettono in evidenza come internet risulti la soluzione più utilizzata con un 71,2%, seguita a ruota da un boom in termini di incremento del mobile banking, che in due anni ha toccato quota 71% ed un utilizzo costante da parte di 6,5 milioni di utenti.

Conti correnti online gratuiti?

Sempre più spesso i conti correnti, se utilizzati preferibilmente o esclusivamente on line, vengono proposti a zero spese.

Chi sceglie di aprire un conto corrente online nella stragrande maggioranza dei casi fruisce di una proposta a canone zero, magari a fronte dell’accredito fisso dello stipendio o della pensione direttamente sul conto.
Grazie ai conti online è possibile portare a termine operazioni di vario genere, a partire da quelle più semplici come poter scaricare l’estratto conto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche