×

Intesa sul sito Pfizer di Catania e sugli esuberi, martedì 26 la firma

Appuntamento presso la sede cittadina di Confindustria per azienda, sindacati e Rsu: intesa sul sito Pfizer di Catania, martedì 26 la firma

I lavoratori Pfizer in protesta davanti alla sede catanese di Confindustria

Buona notizie dalla Sicilia, dove è stata raggiunta un’intesa sul sito Pfizer di Catania e sugli esuberi, circa 130, che avevano messo in ginocchio decine di famiglie, martedì 26 la firma dell’accordo fra sindacati, Rsu, azienda e Confidustria. Scongiurata dunque la macelleria sociale innescata dalla riduzione dell’attività produttiva della Wyeth Iederle, una controllata della multinazionale del farmaco.

Un documento di 5 pagine suggellerebbe l’accordo con cui si ritiene “regolarmente esperita e conclusa la procedura di riduzione del personale”. 

C’è l’intesa sul sito Pfizer di Catania

“L’ipotesi di accordo sarà sottoposta al competente Cpi per la sua definitiva stesura e sottoscrizione alla prossima convocazione, ad oggi prevista per il 26 aprile“. L’intesa è stata raggiunta nella sede di Confindustria a Catania, l’intesa tra i sindacati e verrà ratificata davanti alla dirigente responsabile del Centro per l’impiego Salvatrice Rizzo.

I sindacati avevano premuto per operare si una riduzione dei livelli occupazionali, ma con un’importante incentivazione economica all’esodo volontario del personale prossimo alla pensione. 

Trasferimenti ad Ascoli Piceno e summit a giugno

Di quello e dei lavoratori che, anche se non immediatamente pensionabili, vogliono lasciare in anticipo il posto di lavoro. Tutto questo mentre un guppo di lavoratori ha deciso di accettare l’offerta di trasferimento nel sito di Ascoli Piceno.

Fino al 30 novembre verrà ridotto l’organico con criteri di anagrafe pensionistica, poi una volta fatti quadrare i conti, Pfizer si impegnerà ad assorbire eventuali esuberi rimanenti. Il punto sulla situazione verrà fatto a giugno. 

Contents.media
Ultima ora