×

INTIMIDAZIONI ESPLICITE AL SINDACO DI FOGGIA

Condividi su Facebook

Minacce scritte su un foglio di carta, accartocciato su un proiettile di pistola. E’ quanto contenuto nella lettera fatta recapitare ieri mattina all’ ufficio di gabinetto del comune di Foggia e indirizzata al sindaco Gianni Mongelli. Nella lettera vi sono anche minacce indirizzate al presidente della Camera di Commercio Eliseo Zanasi, imprenditore edile anche lui come il primo cittadino. La lettera e’ stata inviata in una busta con il simbolo della Procura: una busta quasi sicuramente rubata dagli uffici giudiziari foggiani. Le minacce confermano il clima di intimidazione che sembra vivere in questi ultimi mesi la citta’ di Foggia. La scorsa settimana una busta contenente proiettili di pistola e minacce di morte erano state recapitate alla Procura di Foggia e indirizzate genericamente ai magistrati e agli uomini delle forze dell’ordine che lavorano negli uffici del terzo piano del tribunale .

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche