Investimenti in criptovalute: scopriamo di più
Investimenti in criptovalute: scopriamo di più
Economia

Investimenti in criptovalute: scopriamo di più

criptovalute

Cosa sono le criptovalute? Scopriamolo insieme. Tutte le informazioni da sapere per chi vuole addentrarsi negli investimenti online


Oggi parlando di investimenti on line ci si addentra nell’ambito delle criptovalute.
Per chi non conosce questa tipologia di collocamento dei risparmi è spontaneo chiedersi ma che cosa sono precisamente le criptovalute?

Criptovalute: cosa sono e come investire online

Entrando nel merito è facile intuire che si tratta di beni digitali che vengono scambiati in totale sicurezza grazie alla rete internet e all’utilizzo della crittografia, tecnica che consente di rendere incomprensibile un messaggio a tutti ma non al destinatario.

Le criptovalute hanno visto crescere sempre più interesse attorno a se, soprattutto per la sicurezza della transazione e l’utilizzo delle tecnologie, che permettono di superare ostacoli di vario genere.
Progenitore delle valute virtuali è il Bitcoin dal quale è partito lo sviluppo di numerose varianti. Oggi il mercato consente di investire su specifiche tipologie di criptovaluta, tutte diverse fra loro, ma in fatto di origine derivanti essenzialmente da due protocolli ovvero Proof-of-work e proof-of-quota.
Nell’elenco delle critptovalute più famose ci sono ad esempio:
. Bitcoin
. Bitcoin Cash
. Litecoin
. Ethereum
. Ethereum Classic
. Ripple
. Namecoin
. Monero
. Dash
. NEM
. IOTA

La scelta delle tecnologie per mettere a segno le transazioni si è rivelata un’opportunità vincente, per questo difficilmente verrà mandata in pensione, piuttosto si penserà ad una corretta evoluzione nel tempo.

Per chi si avvicina a questa tipologia di investimento può essere utile seguire un’accurata guida sulle criptovalute, da consultare per potersi garantisce il giusto grado di conoscenza.

Il Bitcoin è nato nel 2009 a protezione delle transazioni, permettendo di verificare correttamente la creazione di nuove monete.
In 8 anni la moneta virtuale, ideata da Satoshi Nakamoto, si è sviluppata e ha raggiunto valori elevati continuando a superarsi.
Ad agosto del 2015 il bitcoin aveva un valore sotto i 200 euro, ma con l’andare dei mesi è cresciuto notevolmente toccando a fine agosto un valore pari a 3.880 euro.

Lo scambio di criptovalute non ha nulla a che fare con le operazioni svolte comunemente dalle tradizionali banche, ma segue un percorso dedicato.
A differenza delle Banche centrali con la criptovaluta nessuno controlla la quantità di denaro stampato, è quindi impossibile alterare i valore delle criptovalute.

Questa tipologia di asset digitale permette di portare a termine operarazioni di trading on line, soprattutto grazie a strumenti come i ‘contratti per differenza’.

Dove fare trading online con le criptovalute

Come si può leggere su siti tematici ad esempio come “ Migliorbrokerforex.net “, per fare trading è importante rivolgersi ai broker più conosciuti,scegliendo approcci soft come i conti demo gratuiti, optando per piattaforme di trading in versione mobile o fissa per verificare le quotazioni in tempo reale.
Se la scelta ricade sui bitcoin è possibile fare trading on line scegliendo fra una serie di broker estremamente seri, affidabili ed autorizzati come:
. eToro;
. Markets.com
. Trade.com
. Plus500
. IQ Option
. BDSwiss
. 24option
. AvaTrade

Se nel 2010 si fosse deciso di investire nelle criptovalute il guadagno risulterebbe quasi triplicato. Oggi i margini sono meno elevati ma investire nelle criptovalute è una delle opzioni più interessanti e sicure per guadagnare somme di denaro on line.

Le criptomonete hanno un’estrema volatilità e consentono di moltiplicare il guadagno in tempi brevi è però necessario studiare attentamente le strategie per intuirne con precisione i movimenti.
Le formule più interessanti sono quelle che propendono per investimenti a medio e lungo termine, soluzione che fanno sperare in un aumento del valore.
Tra l’altro per investire sulle criptomonete non è necessario disporre di cifre elevate, per ottenere utili interessanti è sufficiente anche un capitale modesto.

Le criptovalute hanno caratteristiche che le rendono davvero uniche

Prima fra tutte la presenza ‘decentralizzata‘. Di fatto si tratta di valute presenti in rete ma sulle quali non possono avere alcun controllo né i governi né le banche.
Inoltre si tratta di una valuta decisamente anonima. A contraddistinguerla è un insieme di caratteri ma nessuno di loro è legato ad alcun dato personale che sia in grado di identificar specificamente il possessore.
Si tratta inoltre di una valuta ultra veloce in termini di transazione e di trasferimento, velocità che va ben oltre quella di una tradizionale operazione bancaria.
Altro carattere è la dinamicità. La criptovaluta è in continua evoluzione ed espansione con un valore che varia costantemente, grazie al quale si possono ottenere guadagni elevati anche in pochissimo tempo.

Nate in un ambito virtuale le criptovalute stanno diventando sempre più reali e sono già molte le attività che accettano bitcoin.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche