×
Home > Lifestyle > Iraq Monumenti
26/08/2011 | di Redazione Notizie.it

Iraq Monumenti

L’Iraq è una terra di monumenti vecchi e nuovi.
L’Iraq è situata in quella che fu chiamata Mesopotamia, ha una lunga e ricca storia. Nei tempi moderni l’Iraq è associato con la guerra e la violenza, ma in passato antico che era a casa a Babilonia e suoi famosi giardini pensili. Come la maggior parte dei paesi, molti di questi monumenti antichi sono ormai lontani, ma alcuni come la ziggurat di Ur ancora. Molti dei monumenti che si trovano oggi in Iraq sono più recenti quelli costruire negli anni 1970 e ’80, durante il regno di Saddam Hussein.

La Ziggurat di Ur
La Ziggurat di Ur è una piattaforma gigante gradini sormontata da un tempio che fu costruito in mattoni di fango e mattoni cotti al terzo millennio aC La città di Ur era il luogo di nascita presunta del profeta Abramo e fu un tempo la più ricca città della Mesopotamia.

La Ziggurat è stato originariamente costruito in onore del dio Sin e fu chiamato Etemennigur che significa “una casa le cui fondamenta crea terrore.” La Ziggurat di Ur è stato scavato nel 1923 da British archeologo C. Leonard Woolley. Utilizzando testi antichi era in grado di scavare gran parte del complesso e le sue interpretazioni di come l’edificio originale guardato sono stati utilizzati dal Dipartimento delle Antichità irachene quando restaurato il monumento.

Mani della Vittoria
L’Arco di Trionfo è probabilmente il più noto a livello mondiale arco trionfale, ma è lontano dall’essere l’unico. A Baghdad, le mani del monumento della Vittoria è il primo arco trionfale che è stata costruita in Medio Oriente fin dall’epoca romana. Il design di essa è anche molto lontane da quelle di altri paesi e dispone di un paio di mani (repliche delle mani di Saddam Hussein) con le spade incrociate.

Ci sono due strutture separate, entrambi identici, agli ingressi di una nuova piazza d’armi chiamato Feste Grand Square nel centro di Baghdad. Sono stati costruiti alla fine della guerra Iran-Iraq e ogni stand 140 metri di altezza. Le lame delle spade sono stati fatti da i cannoni fusi morti di soldati iracheni e del peso di circa 24 tonnellate.

Al-Shaheed Monumento
Costruito in onore dei soldati iracheni uccisi nella guerra Iran-Iraq, Al-Shaheed Monument (noto anche come Monumento dei Martiri) è stato progettato da Muhammad al-Turki e inaugurato nel 1983. Si trova su una piattaforma circolare al centro di un lago artificiale. In cima alla 190-metri di diametro piattaforma sedere un paio di proiettili in maiolica turchese che ricordano le strutture in cima dei minareti moschea.

I due pezzi sono leggermente spostato rispetto l’un l’altro e riparo una fiamma eterna che è stata accesa in memoria di tutti gli eroi caduti guerra in Iraq.

Per saperne di più: Monumenti Iraq | eHow.com http://www.ehow.com/list_6737504_iraq-monuments.html # ixzz1W7AyfMIo

Scrivi un commento

1000

Leggi anche