×

Irritazione cutanea nelle donne in menopausa

La menopausa è il momento nella vita di una donna quando vi è un radicale cambiamento di ormoni, mentre le ovaie smettono di rilasciare le uova. A causa di questi cambiamenti ormonali, molte donne hanno un’irritazione cutanea che può anche disturbare il sonno.

Fatti
Durante la menopausa, possono verificarsi prurito, che può portare a secchezza, pelle rossa e irritata. Inoltre, parestesia, una condizione anomala della pelle che dà la sensazione di intorpidimento o formicolio della pelle, può verificarsi anche durante la menopausa.

Causa
Un’irritazione in menopausa è causata dalla cutanee secche che è il risultato dello spostamento di ormoni che si sperimenta per tutta la menopausa e perimenopausa. Poiché la produzione di estrogeni diminuisce, la capacità del corpo di trattenere l’umidità diminuisce — porta alla pelle secca, prurito e irritazione.

Dove avviene l’irritazione
E’ comune per le donne in menopausa avere una eruzione cutanea dovuta alla secchezza della pelle gravemente sulla loro fronte, naso, schiena, collo, torace, braccia o gambe,può comparire ovunque ci sia la pelle secca sul tuo corpo.

Cura della Persona
Usare saponi che non sono irritanti e privi di profumo per minimizzare un aggravamento di una eruzione cutanea in menopausa.

Inoltre, idratanti con olio minerale o vaselina, soprattutto dopo la doccia, possono contribuire a ridurre la pelle secca che porta a eruzioni cutanee. Infine, usare la protezione solare per proteggere la pelle dagli effetti del sole ed evitare atmosfere fumose.

Dieta
Migliorare la salute della pelle durante la menopausa con l’aggiunta di omega-3 acidi grassi della dieta: mangiare salmone, noci, uova, semi di lino o di soia. Inoltre, aumentare l’assunzione di acqua e aggiungere un integratore di vitamina B al giorno per aumentare l’elasticità e contribuire a mantenere l’umidità della pelle.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche