> > Ischia: Bonelli, 'eventi meteo estremi rubano vite ma governo fa guerra ...

Ischia: Bonelli, 'eventi meteo estremi rubano vite ma governo fa guerra al clima'

default featured image 3 1200x900

Roma, 26 nov. (Adnkronos) - “La frana di Ischia, dovuta a eventi meteo estremi di questi giorni, che ha causato finora 13 dispersi e decine di famiglie senza casa, alle quali vanno le nostre condoglianze e vicinanza, dimostra una volta di più che c’è un'emergenza trasc...

Roma, 26 nov.

(Adnkronos) – “La frana di Ischia, dovuta a eventi meteo estremi di questi giorni, che ha causato finora 13 dispersi e decine di famiglie senza casa, alle quali vanno le nostre condoglianze e vicinanza, dimostra una volta di più che c’è un'emergenza trascurata e da affrontare al più presto: quella climatica". Così Angelo Bonelli, co-portavoce di Europa Verde e deputato di Alleanza Verdi Sinistra.

"E mentre i giornali continuano a parlare di ‘maltempo’ come se gli eventi meteorologici estremi fossero la norma, l’IspraA certifica che, nel 2021, il consumo di suolo, con una media di 19 ettari al giorno, è il valore più alto negli ultimi dieci anni, con una velocità che supera i 2 metri quadrati al secondo.

Per Ispra l' Italia é il Paese europeo più a rischio idrogeologico con 2/3 delle frane attive europee: oltre 628.000. E il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Matteo Salvini parla di 'mettere in sicurezza il territorio' ma in realtà la sua prioritá é il Ponte sullo Stretto ed è da sempre nemico del clima e della messa in sicurezza del territorio, problema completamente rimosso e fuori da piani operativi".

“La veritá é che questo Governo ha completamente dimenticato la crisi climatica e continua a spingere le fonti fossili.

Il consumo di suolo, in Italia, cresce a velocità elevate, una media che è ben lontana dal raggiungimento degli obiettivi europei e in Europa non sanno neanche tradurre la parola 'abusivismo' che in Italia è stato sempre incentivato con l'emanazione dei vari Condoni edilizi da parte dei governi di centrodestra. Serve al piú presto una Legge sul Clima e norme chiare per stabilire lo Stop Consumo suolo e il ministro Pichetto Fratin sblocchi il piano di adattamento climatico".