×

ISCHIA, PESCHERECCIO AFFONDATO: TIMONIERE DEL MERCANTILE POSITIVO AL NARCOTEST. Il timoniere Maurizio Santoro era sotto l’effetto della cocaina

Condividi su Facebook

Ischia (Na) – Non si può più parlare d’incidente su quanto accaduto nelle acque del golfo di Napoli ieri, dopo che un bestione da 22945 tonnellate, la Jolly Grigio ha travolto il peschereccio “Giovanni Padre” e causando la morte (ufficialmente si tratta di dispersi) di Alfonso e Vincenzo Guida. Le due persone ritenute responsabili dell’accaduto, il terzo ufficiale Mirko Serinelli di Brindisi e il timoniere Maurizio Santoro di Genova, sono stati arrestati. Maurizio Santoro é stato trovato positivo alla cocaina. La droga uccide e non solo chi ne fa uso.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche