×

Isola dei Famosi 2018, Alda D’Eusanio confessa: Ho visto la morte in faccia ma torno in tv

Alda D'Eusanio, dopo l'incidente e le 5 emorragie, ora sta bene e si rimette in gioco

Alda D'Eusanio

Alda D’Eusanio potrebbe partecipare a L’Isola dei Famosi 2018, anche solo come opinionista. Lei stessa racconta la brutta esperienza, in seguito ad un incidente stradale. La brava conduttrice, alla tenera età di 67 anni, però non molla e vuole tornare in tv.

Alda D’Eusanio: Ho visto la morte in faccia ma torno in tv

Alda D'Eusanio

Veniamo ai fatti che raccontano di un incidente terribile per Alda D’Eusanio, quando nel 2012 è stata in coma. Questo come esito a causa di cinque emoragie cerebrali. Ora la conduttrice 67enne sta meglio, è guarita ed è pronta a rimettersi in gioco e tornare in tv, fosse solo come opinionista all’Isola dei Famosi 2018.

Ho visto la morte in faccia ma torno in tv”. Chi parla è niente di meno che Alda D’Eusanio, che presto potremmo ritrovare all’Isola dei Famosi 2018. La conduttrice ha la bella età di 67enne, ma è ancora vivace e giovanile, come eravamo abituati a vedera.

Il periodo più buio in un’intervista a cuore aperto al settimanale “Spy”

Alda D’Eusanio, in un’intervista a Spy si racconta e parla di un brutto periodo della sua vita. Nell’anno 2012 venne infatti investita da una moto mentre attraversava sulle strisce pedonali.

Fu un incidente davvero terribile, l’ha lasciata in coma per diverso tempo.

Ora la brillante conduttrice di vari programmi televisivi è pronta a riprendersi in mano la sua vita a cominciare dal suo ritorno sul piccolo schermo. Esattamente il 24 gennaio 2012 Alda D’Eusanio è stata travolta da una motocicletta.

La conduttrice televisiva attraversava una strada nel cuore di Roma

Alda D'Eusanio

Alda stava attraversando sulle strisce pedonali una strada nel centro di Roma, quando per l’incidente, ha riportato una frattura occipitale e alcune emorragie. Venne ricoverata al Policlinico Agostino Gemelli, in seguito all’incidente ed è stata in coma. In seguito ha intrapreso una terapia riabilitativa neurologica.

La conduttrice abruzzese ha rilasciato un’intervista al settimanale Spy in cui racconta della sua difficile convalescenza e del suo ritorno in tv al fianco di Piero Chiambretti.

“Oggi sono in grado di lavorare, fino a poco tempo fa no: ora sto meglio, ma cinque emorragie cerebrali non passano senza lasciare il segno”, ha detto Alda D’Eusanio ricordando il suo calvario. “Con le cinque emorragie ho perso parte della memoria cognitiva e caratterialmente sono cambiata pur restando testarda e coraggiosa”.

La vita di Alda, dopo il coma

Alda D'Eusanio

Dopo il coma, non avevo più voglia di fare tv. Devo a Piero Chiambretti il fatto di avermi fatto tornare l’entusiasmo. ‘Provo una puntata, non so e sono in grado’, dicevo. Poi ci sono tornata sempre”, Alda ha confessato circa il suo ritorno in televisione, a Chiambretti Matrix, a cinque anni dal coma.

Alla domanda: Alda D’Eusanio sarà opinionista all’Isola dei Famosi 2018? Rispondiamo che questa potrebbe essere una rinascita dal punto di vista televisivo. “È un’avventura che mi stuzzica, ha confermato Spy. Perché sono curiosa di natura, tanto che ho fatto anche un provino per Celebrity Masterchef. Poi non mi hanno preso”.

Alda si scaglia contro la Rai

Alda D'Eusanio

Quando torni dalla morte dopo il coma impari a non perdere tempo nell’inutile chiacchiericcio, ma sono certa di aver dato molto di più di quello che ho ricevuto soprattutto dalla Rai. Ancora oggi persiste un veto alla mia presenza nelle trasmissioni della Tv di Stato. E pensare che alla Rai ho dato molto e ricevuto molto poco, anche economicamente”, ha confessato senza troppi giri di parole.

L’importante è essere tornata in forma, la tua bravura non la dimentichiamo, forza Alda D’Eusanio, sei nei nostri cuori!


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche