×

Isola dei Famosi, squalifica in vista per Angela Melillo ed Elisa Isoardi?

La Melillo e la Isoardi sono a rischio squalifica dall'Isola dei Famosi per aver mangiato di soppiatto una porzione di lasagna.

isola squalifica Melillo Isoardi

C’è grande tensione intorno all’Isola dei Famosi 2021 per quanto riguarda le due naufraghe Angela Melillo e Elisa Isoardi che secondo molti avrebbero violato il regolamento previsto dal gioco. Ad incastrare le due donne c’è una clip che sta girando molto sul web nella quale entrambe, approfittando di un momento di distrazione dell’inviato Massimiliano Rosolino, mangiano di soppiatto una porzione di lasagna che non sarebbe spettata loro.

Il tutto avveniva nel mentre di una prova ricompensa, uno dei pochi modi che hanno i concorrenti per mangiare qualcosa di diverso dal cocco, riso e pesce. Barare in questo frangente vuol dire dunque fregarsene del gruppo.

Isola dei Famosi: squalifica per Melillo e Isoardi?

Nello specifico nella gara erano state organizzate due squadre, una capitanata da Isolde Kostner e l’altra da Beatrice Marchetti.

A vincere è stata la squadra di cui faceva parte Angela Melillo e per loro il premio era proprio la lasagna. Tra i vincitori c’era anche Ubaldo Lanzo che però a causa della sua allergia ad aglio e cipolla ha deciso di rinunciare alla pietanza sulla quale ha messo però le mani la Melillo che l’ha passata di soppiato all’amica Isoardi che era nella squadra perdente.

La clip che incrimina le naufraghe

Per loro sfrotuna, l’episodio è sì sfuggito a Massimiliano Rosolino, inviato e giudice della gara, ma non alle telecamere che hanno ripreso benissimo il gesto lasciando quindi fuori ogni dubbio. I fan indignati per la scorrettezza chiedono che vengano presi dei provvedimenti, ora sarà da capire come deciderà di muoversi la produzione. La prossima sarà dunque una puntata da non perdere con la Melillo e la Isoardi che potrebbero essere messe in nomination.

Nel frattempo, la Isoardi si trova su Playa Esperanza insieme a Vera Gemma e Miryea Stabile.

Contents.media
Ultima ora