Italia: fino al 75% di perdite nel sistema idrico - Notizie.it
Italia: fino al 75% di perdite nel sistema idrico
Ambiente

Italia: fino al 75% di perdite nel sistema idrico

Dopo il referendum dello scorsa estate, in Italia si torna a parlare della problematica acqua. Clini, Ministro dell’Ambiente, denuncia il quadro del sistema idrico italiano i cui consumi sono tra i più alti a livello europeo.

Dunque consumiamo troppa acqua? Neanche per sogno, la faccia la mettono gli italiani, ma non sono direttamente loro a sprecare questa preziosa risorsa naturale, la causa è da ricercarsi nel sistema idrico italiano. Infatti gli acquedotti della penisola registrano perdite medie tra il 30 e il 40 per cento, percentuali preoccupanti anche senza prendere in considerazione i picchi raggiunti in alcune aree che sfiorano il 75% di perdite d’acqua. Nell’era della sostenibilità ambientale, in cui aumenta sempre più il rispetto per l’ambiente, si va a fare la spesa con lo shopper di tela e si vota sì al referendum contro la privatizzazione dell’acqua, non è tollerabile una situazione tale di spreco delle risorse naturali.

“L’acqua, spiega Clini, va inserita in un pacchetto gestito da una autorithy capace di razionalizzare la gestione del bene e di calibrare le tariffe in modo equilibrato. Solo così potremo difendere il ciclo idrico che sarà sempre più sottoposto a pressioni violente anche a causa dei cambiamenti climatici”.

Che si tratti di un passo indietro rispetto al referendum?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche