×

Italia-Spagna, Verratti all’invasore sceso in campo a festeggiare con gli azzurri: “Ma chi sei?”

Durante i festeggiamenti degli Azzurri per Italia-Spagna, un invasore è sceso in campo e ha cantato e saltato insieme a Verratti.

Italia-Spagna

Italia-Spagna, la semifinale del Campionato europeo di calcio vinta dagli Azzurri per 5-3 ai calci di rigore, non ha risparmiato una serie di divertenti siparietti che hanno avuto come protagonisti molti giocatori della nazionale guidata da Roberto Mancini.

Italia-Spagna, Verratti all’invasore di campo: “Ma chi sei?”

L’euforia per la vittoria contro la Spagna non ha travolto solamente i calciatori Azzurri, ma anche i moltissimi tifosi italiani che nella serata di martedì 6 luglio hanno colorato lo stadio di Wembley. E così, mentre la squadra di Roberto Mancini festeggiava in mezzo al campo intonando cori e scattando foto di gruppo, un invasore è sceso di nascosto dalle tribune.

L’infiltrato è riuscito a intrufolarsi tra i giocatori e lo staff dell’Italia, finendo nella foto di gruppo e nelle riprese delle televisioni di tutto il mondo.

Nel video che sta facendo il giro del web, si vede il ragazzo saltare abbracciato al centrocampista Marco Verratti. Il calciatore del Paris Saint-Germain canta insieme a lui, ma poi si gira e lo osserva con più attenzione, accorgendosi di non conoscerlo.

Verratti sembra chiedere all’invasore: “Ma chi sei?”. Poi si volta verso i compagni di squadra e si mette a ridere. Il tifoso italiano è stato poi portato via da uno steward.

Italia-Spagna, l’infiltrato abbracciato a Verratti è Pier Gianni Pisanu

L’invasore di campo che ha cantato e saltato con Marco Verratti è Piergianni Pisanu, 28 anni. Il ragazzo è originario di Nulvi (in provincia di Sassari), ma da alcuni anni lavora a Londra.

Italia-Spagna, oltre a Verratti, Chiellini e Bonucci protagonisti di episodi divertenti

Anche il capitano della nazionale italiana Giorgio Chiellini e il difensore Leonardo Bonucci sono stati protagonisti di divertenti siparietti. Chiellini durante il lancio della monetina precedente ai calci di rigore, quando ha detto “bugiardo” al capitano spagnolo Jordi Alba. Bonucci dopo la vittoria, quando è stato scambiato per un invasore e bloccato da uno steward.

“È stata la partita più difficile che abbia mai giocato. Sapevamo che sarebbe stata una gara difficilissima, ancora una volta questa squadra ha dimostrato di avere un cuore grande, di avere valori”, ha dichiarato Bonucci ai microfoni della Rai.

“Partita di altissimo livello. Uno spettacolo per i tifosi. Complimenti all’Italia“, ha sportivamente detto il commissario tecnico della Spagna Luis Enrique, che in finale tiferà per gli Azzurri.

Contents.media
Ultima ora