×

Italiani bloccati in Marocco per la variante Omicron: “Scene di disperazione in aeroporto”

La variante Omicron ha bloccato in Marocco alcuni Italiani che ora sono impossibilitati a rientrare. Il racconto di una passeggera a Marrakech.

variante Omicron Italiani Marocco

Il governo italiano, così come è avventuo anche in altri paesi europei, ha bloccato i voli e le tratte marittime dal alcuni paesi ritenuti a rischio per limitare la diffusione sul territorio nazionale della variante Omicron. Tra questi c’è anche il Marocco, dove sarebbero circa 20 i cittadini europei e anche italiani ai quali al momento non è permesso di tornare a casa.

Variante Omicron, gli Italiani bloccati in Marocco

A denunciare quanto sta avvenendo è stato Claudia Lanteri, consulente sui finanziamenti europei, anche lei ferma a Marrakech da quando è stata diffusa la notizia della presenza della nuova variante e il governo ha fermato il traffico aereo e navale.

Italiani bloccati in Marocco per la variante Omicron

La Lanteri sarebbe dovuta tornare in Italia il 30 novembre, ma così non è stato.

La stessa ha raccontato quanto si sta verificando in Marocco, in una situazione che riguarderebbe circa 20 persone, “4 trainer e 16 ragazzi da tutta Europa”. Il suo è un grido d’aiuto al governo visto che il blocco avrebbe reso molto teso il clima dei viaggiatori, con “scene di disperazione in aeroporto”.

LEGGI ANCHE: Variante Omicron, Bassetti: “I sintomi sono più leggeri, lo hanno confermato i colleghi sudafricani”

Variante Omicron, dal Marocco gli Italiani non possono tornare

Il Marocco stesso ha inoltre chiuso le proprie frontiere per decisione del Comitato interministeriale, che segue gli sviluppi della pandemia da Covid. Nello specifico tutti i voli in entrata e in uscita sono sospesi dal 29 novembre al 12 dicembre.

Contents.media
Ultima ora