×

Italiano e fidanzata tedesca scomparsi, ritrovati 6 ore fa

E' stata ritrovata nella notte la coppia che era scomparsa in Indonesia. Lo annuncia la sorella di Enzo Introcaso, Giusy, tramite un post su Facebook.

ritrovati

Sono stati ritrovati l’italiano e la fidanzata tedesca che erano stati dati per dispersi in Indonesia. Enzo Introcaso e Jessica, erano “scomparsi da 8 giorni nelle isole di Palau (tra Indonesia e Malesia)”.

L’appello della sorella dell’italiano e la notizia che sono stati ritrovati nella notte

E’ stata la sorella a lanciare per prima l’allarme con un post sul suo profilo Facebook, ha pubblicato ieri un appello disperato e 11 ore dopo arriva la notizia del ritrovamento della coppia. Dei due non si avevano più notizie dal 12 Agosto. La sorella del di Enzo Introcaso, Giusy, ha precisato di non essere a conoscenza dei dettagli del viaggio del fratello e delle tappe. Spiega che l’isola in cui “sarebbero dovuti arrivare è Kakaban”, in Indonesia.

Nell’appello sulla pagina social, Giusy scrive anche “Abbiamo fatto la denuncia per attivare la Farnesina, ma anche il vostro contributo può essere fondamentale.

Non abbiamo tempo, ogni minuto è cruciale!! Aiutatemi ripostando questo mio annuncio!”.

Ecco l’intero post pubblicato su Facebook da Giusy Introcaso: “Amici, mio fratello Enzo Introcaso e la sua fidanzata Jessica Altes( Jessi Shīzi) sono scomparsi da 8 giorni nelle isole di Palau ( tra Indonesia e Malesia). Abbiamo fatto la denuncia per attivare la Farnesina, ma anche il vostro contributo può essere fondamentale. Non abbiamo tempo, ogni minuto e’ cruciale!! Aiutatemi ripostando questo mio annuncio!”.

Alle 4:56 di oggi, 22 Agosto, la sorella ha annunciato, sempre su Facebook, la buona notizia del ritrovamento della coppia. Le sue parole sono state: “Dopo una forsennata ricerca tra le isole Indonesiane posso finalmente comunicare che sono SONO STATI TROVATI!!!!! Si trovano in questo momento nell’isola di Maratua e stanno bene, purtroppo causa di svariate tempeste si trovano impossibilitati ad accedere a mezzi di comunicazione.

Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno condiviso e provato ad aiutare in qualsiasi modo la nostra ricerca, grazie davvero per tutto l’affetto; e per una volta in questi casi e’ bello poter scrivere un lieto fine”.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche