×

Itinerari archeologici in Toscana

Condividi su Facebook

L’area archeologica di Roselle si trova a 8 km a nord di Grosseto. Comprende i resti dell’antica città di origini etrusche di Roselle. Le civiltà che si sono susseguite sono quelle villanoviana, etrusca e poi romana. Fu fondata nel settimo secolo avanti Cristo. Tra le rovine che si possono ammirare ci sono la cinta muraria, l’anfiteatro romano, la domus dei mosaici, il tempio romano dei flamines Augustales, le terme, la basilica paleocristiana, la necropoli, la cattedrale.

L‘area archeologica di Fiesole è una zona che conserva tracce del passato etrusco, romano, longobardo. Vi è un imponente teatro romano del I secolo avanti Cristo.

A Sesto Fiorentino, in località Quinto Alto, si trova uno dei monumenti etruschi meglio conservati, risalente al VII secolo avanti Cristo. E’ un esempio di sepoltura gentilizia.

A Poggio Frascole si trova uno dei maggiori siti archeologici del Mugello, con i resti di una residenza di una famiglia nobile etrusca, risalente al secolo quarto-secondo avanti Cristo.

Il Parco archeologico di Baratti e Populonia, a Piombino, comprende le due necropoli di San Cerbone e delle Grotte.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.