Itinerario per una settimana a Parigi - Notizie.it
Itinerario per una settimana a Parigi
Guide

Itinerario per una settimana a Parigi

Una delle più belle città d’Europa, Parigi può offrire memorie per durare una vita. Con musei di livello internazionale, cattedrali mozzafiato, innumerevoli siti storici e alcuni dei migliori prodotti alimentari al mondo, un tour completo della città delle luci potrebbe richiedere settimane.

Istruzione
1 Una crociera fluviale sulla Senna è un modo perfetto per vedere alcune delle attrazioni turistiche di Parigi La maggior parte delle linee di crociera funzionano continuamente durante il giorno e in grado di offrire una splendida vista sulla Torre Eiffel, Notre-Dame e molte delle altre attrazioni turistiche principali.

2 Dopo la vostra crociera sul fiume, si vuole trovare un posto per mangiare. Cercare un piccolo caffè o bistrò con posti a sedere all’aperto. Questo vi permetterà di godervi il vostro pranzo e ammirare alcuni dei luoghi quotidiani di una città europea. Un sacco di ristoranti vi offriranno un menu scritto a mano, ma questo non è insolito, quindi non allarmatevi.

3 Prendere in considerazione una visita guidata serale.

Di solito è possibile organizzarla attraverso il vostro concierge dell’hotel o reception per una cifra ragionevole.

4 Visitare il Museo del Louvre. Una volta dentro, si vuole restringere la visita ad alcune sezioni o mostre. Con oltre 35.000 opere in 60.000 metri quadrati di spazio espositivo, il Louvre può essere un luogo arduo senza un piano. Non cercare di vedere tutto, scegliere le aree che ti interessano e trascorrere il vostro tempo lì. Ogni galleria offre una guida multi-lingua in modo che si può imparare un po’ su ogni pezzo. Quando sei pronto per qualcosa da mangiare, non si dovrà avventurarsi fuori del museo. Il Louvre offre la scelta di cinque bar, una caffetteria e un ristorante più formale per soddisfare le vostre esigenze. Sono un ottimo modo per gustare il pranzo e fare il miglior uso del tuo tempo nel museo.

5 Dal momento che la maggior parte dei visitatori si ritrovano sopraffatti con il Louvre, lasciare a metà pomeriggio e fare una passeggiata attraverso il Quartiere delle Tuileries come un modo per rilassarsi.

Usciti dal museo, si procede nord-ovest lungo il Quai du Louvre, dove potrete vedere l’Arc de Triomphe du Carrousel, roseguire per il Jardin des Tuileries. Progettato nel 17 ° secolo dal giardiniere André Le Notre, questi giardini sono una bella fuga dalle affollate strade di Parigi.

6 Prendere in considerazione un tour nel quartiere dell’Opera per un assaggio della vita notturna di Parigi. Il Boulevard des Capucines offre molte scelte culinarie, ma anche teatri e teatri d’opera. Verificare con il concierge dell’hotel per i suggerimenti e le opzioni dei biglietti.

7 Si consideri una passeggiata lungo il viale degli Champs Elysees a guardare le vetrine in alcuni dei mondi negozi più esclusivi. In questa zona si trovano i negozi di Yves Saint Laurent, Nina Ricci, Givenchy, Christian Dior, Chanel e molti altri.

8 Mentre la maggior parte dei più famosi ristoranti di Parigi possono essere molto costosi, molti offrono opzioni a prezzi accessibili durante il pranzo.

Se siete estremamente intraprendente, il Le Jules Verne, al secondo piano della Torre Eiffel, propone un menù per il pranzo a prezzi moderati e la splendida vista di Parigi dal vostro tavolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*