Iva Zanicchi: "Verità sul momento imbarazzante in tv"
Iva Zanicchi: “Verità sul momento imbarazzante in tv”
Gossip e TV

Iva Zanicchi: “Verità sul momento imbarazzante in tv”

Iva Zanicchi
Iva Zanicchi

Nel salotto di Barbara D’Urso a Domenica Live, tra aneddoti trash, gaffe e battute “osé”, Iva Zanicchi è stata un vero fiume in piena

Iva Zanicchi, ospite a Domenica Live insieme alla nipote sedicenne Virginia, è stata davvero incontenibile. La cantante, soprannominata l’Aquila di Ligonchio, ha parlato dei suoi 55 anni di carriera e dei futuri progetti. Ma non solo: tra racconti pruriginosi e la rivelazione su quella che resta forse la scena più trash nella storia della televisione, la cantante è stata un vero e proprio fiume in piena.

La gaffe di Iva Zanicchi

Partendo dagli inizi, Iva Zanicchi ha parlato del piccolo paesino emiliano da cui andò via per intraprendere il suo percorso artistico, uno tra i più longevi e fortunati della storia musicale italiana. Ancora ragazzina, decise che sarebbe diventata una cantante, nonostante i molti pregiudizi. “La prima volta che trasmettevano Sanremo in tv e vinse Claudio Villa, eravamo nell’unico bar del paese a guardarlo. Sono impazzita! Sono salita sulla sedia e ho gridato: “Un giorno farò anch’io il Festival e lo vincerò”. Mia mamma mi ha tirato una sberla.

Al mio paese dicevano che le cantanti erano tutte poco di buono. E la mamma era molto in crisi quando ho voluto andare a Reggio Emilia per iniziare a cantare. Ma don Erio Cilloni mi difese: “Se vuole cantare, lasciatela fare. Non voglio sentire pettegolezzi”. Quel prete è ormai morto da mille anni, ho bellissimi ricordi di lui”.

Quella della Zanicchi è però una gaffe involontaria. Il sacerdote è infatti ancora vivo e vegeto, avendo raggiunto la venerabile età di 93 anni. Il religioso è stato raggiunto anche dagli inviati di Domenica Live per un’intervista. “Don Erio, le chiedo perdono. Pensavo lei fosse già col Signore, invece vedo che lei è un giovanotto e sta benone!”. Un’altra sorpresa per Iva è stato l’ingresso in studio della figlia Michela Ansoldi, solitamente restia a mostrarsi in tv. Per lei, la cantante ha speso parole piene d’amore. “Mia figlia è una donna fuori dalla norma, eccezionale. Una mamma e una figlia meravigliosa.

Non mi frequenta molto, ma ogni volta che ho bisogno, lei c’è”.

Il ritocco al naso

Con la sua genuinità, Iva Zanicchi ha commentato simpaticamente anche particolari più personali. A partire dal naso, che ha ritoccato negli anni 80. “Quel naso lì mi ha fatto soffrire tanto. Ero talmente complessata che quando andavo in tv pensavo solo a non farmi riprendere di profilo. Quando ho superato il complesso ho detto: “Adesso ti sistemo io, ti sego”. E l’ho fatto segare”. Tempo fa, Iva spiegò inoltre di aver vissuto in castità fino a 26 anni, ma non aspettò comunque le nozze con l’amato Fausto Pinna.

La verità sulla defecazione in diretta

Venendo infine alla celeberrima scena scult, Iva Zanicchi ha anche raccontato l’episodio in cui fece i suoi bisogni in diretta televisiva, sotto un effetto ipnotizzante. Fu verità vero o una messa in scena? Iva ha svelato proprio ieri il retroscena della vicenda. “Se mi credete bene, sennò chi se ne frega.

Ero a Carramba che sorpresa, dove un impresario argentino mi chiese un favore. Dovevo far finta che mi scappasse la pipì, di fronte a un mago che avrebbe dovuto fingere di ipnotizzarmi. Io l’ho fatta, ho volutamente esagerato. Sono andata dietro il divano a tirarmi giù i pantaloni. È successo il finimondo. Carlo Conti è accorso mettendomi la sua giacca addosso. Dopo 12 anni ancora si parla di quando Iva Zanicchi che fece la cacca sul palco”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi anche