> > Ivano Marescotti, la moglie: "Preferiva chiamarlo cancro, abbiamo pianto insi...

Ivano Marescotti, la moglie: "Preferiva chiamarlo cancro, abbiamo pianto insieme"

Ivano Marescotti

La moglie di Ivano Marescotti ha rotto il silenzio sugli ultimi mesi di vita e la malattia dell'attore, scomparso il 26 marzo.

Erika Leonelli, moglie dell’attore Ivano Marescotti, ha parlato per la prima volta degli ultimi mesi di vita di suo marito, che già da tre anni era consapevole di essere malato di cancro.

Ivano Marescotti: le parole della moglie

Esattamente un anno prima che l’attore Ivano Marescotti morisse (il 26 marzo 2023) lui ed Erika Leonelli avevano deciso di consacrare il loro amore convolando a nozze. Per la prima volta la moglie dell’attore ha rotto il silenzio e ha confessato pubblicamente le difficoltà vissute negli ultimi tempi, quando l’attore ha compreso che la sua situazione si fosse aggravata. A quanto pare Ivano Marescotti era consapevole di essere malato già da tre anni, ma aveva preferito non svelarlo in pubblico. L’attore aveva perso un figlio, Mattia, proprio a causa del cancro.

“Ivano e io eravamo in sintonia come coppia, perché uguali su tanti aspetti, per cui abbiamo sempre cercato di vivere in modo intenso e autentico, senza dare per finito ciò che ancora non lo era, raccogliendo le giornate buone e attraversando quelle cattive. Abbiamo pianto e gestito insieme il dolore, soprattutto in questi ultimi mesi in casa. Certo, speravamo di avere più tempo”, ha confessato la moglie dell’attore, e ancora:

“Da tre anni stava combattendo con coraggio contro un tumore alla prostata, un ‘cancro’ come preferiva chiamarlo lui senza peli sulla lingua. Inizialmente sembrava reagire alle terapia, poi però nel tempo la malattia si ripresentava in forma sempre più aggressiva. Pensavamo di poterla gestire ma il male ha preso il sopravvento”.