×

Jada Pinkett smith: che malattia soffre e come curarla

L'alopecia di cui soffre Jada Pinkett Smith è una patologia che è possibile trattare in maniera naturale che desta derisione e molto disagio.

jada pinkett smith

L’alopecia è una condizione e malattia che soffrono sia uomini che donne e che porta alla perdita graduale dei capelli. Una patologia che Jada Pinkett Smith conosce molto bene e di cui soffre da parecchio tempo, proprio come ha raccontato lei stessa. Cerchiamo di capire come trattarla e il miglior metodo naturale per cercare di prevenirla.

Jada Pinkett Smith

Una attrice, cantante e anche imprenditrice americana, nota per essere la moglie di un attore quale Will Smith. Jada Pinkett Smith nasce soprattutto come attrice in alcune serie televisive, come True Colours oppure A different World, sempre negli anni Novanta. Debutta al cinema con Menace e lavora anche con Eddie Murphy nella commedia Il professore è matto.

Ha una personalità molto poliedrica dal momento che è impegnata su diverse fronti, quali televisione e cinema, ma è anche molto attiva nell’ambito della beneficienza e della filantropia. Ha recitato poi in tantissime altre pellicole come The Matrix Revolution e Magic Mike XXL, oltre che in Bad Moms che ha ottenuto grande successo al botteghino ultimamente.

Molto attiva anche come imprenditrice dal momento che ha anche creato un marchio di moda dal titolo Maja dove presenta e propone una serie di abiti da donna e t-shirt in stile boho chic. È anche azionista per una squadra di basket, ovvero i Philadelphia 76ers che milita nell’NBA, il campionato di basket degli Stati Uniti.

Insieme al marito Will Smith, attore, ha anche creato una associazione dal titolo Will and Jada Smith Family Foundation che si occupa di dare sostegno e supporto alle famiglie maggiormente bisognose e che necessitano di aiuto nella vita di tutti i giorni. Una donna molto impegnata e attiva su più fronti per sensibilizzare su varie tematiche.

Jada Pinkett Smith: malattia

La nota attrice e moglie di Will Smith, Jada Pinkett Smith che, tanto scalpore ha attirato ultimamente, soffre di una malattia che l’ha portata a perdere tutti i capelli. Una condizione e un disturbo patologico che è stato causa di derisione con Will Smith che ha sferrato un pugno a Chris Rock in occasione degli Oscar che si sono tenuti un paio settimane fa.

L’attrice soffre infatti di alopecia, una condizione di cui soffrono diverse persone, sia di sesso maschile che femminile. Una patologia che sta crescendo molto anche in Italia dove colpisce l’1.5% dei soggetti, tra cui moltissime donne, come appunto Jada Pinkett Smith. Soffre di una forma di alopecia, quindi una malattia immunitaria che porta a una graduale diminuzione sia dei capelli, ma anche dei peli.

Jada Pinkett Smith, come ha ammesso lei stessa, in un video pubblicato sulla sua pagina Instagram, soffre di alopecia areata. Si tratta di una patologia cronica infiammatoria che va a colpire i follicoli piliferi del cuoio capelluto e del resto del corpo. Si caratterizza per una caduta di capelli a chiazze che si manifesta soprattutto nelle aree occipitali e temporali.

Rispetto all’uomo, nella donna non si ha una vera e propria calvizie, ma un diradamento che tende a diffondersi soprattutto nel vertice cranico. La malattia di Jada Pikett Smith ha cominciato a svilupparsi nel 2018, quando si è ritrovata con una ciocca di capelli in mano e si è subito spaventata. A quel punto, ha deciso di rasarsi la testa apparendo più volte senza foulard.

Jada Pinkett Smith malattia: rimedio

Jada Pinkett Smith non è l’unica a combattere la battaglia contro l’alopecia e la perdita dei capelli, dal momento che sono diversi i soggetti a soffrirne. Per riuscire a trattare il problema, non sempre il trapianto e il bisturi sono la giusta soluzione. Per i casi meno gravi e più lievi, è possibile affidarsi a un rimedio naturale altrettanto valido, considerato una alternativa al trapianto di capello ovvero Foltina Plus

Si tratta di una lozione spray che aiuta ad avere una chioma folta e sana, oltre robusta in poco tempo. Possono usarla tutti, a prescindere dal capello riccio, liscio o mosso. Una soluzione che, grazie ai principi attivi naturali contenuti al suo interno, permette di arrestare e interrompere la caduta del capello, stimolare la microcircolazione e i follicoli spenti, compreso riattivare la crescita nelle zone maggiormente colpite dal diradamento.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine Foltina plus provalo adesso

I risultati sono sicuri e garantiti, come testimoniano sia esperti che consumatori. In poco tempo dall’applicazione del prodotto ci si rende conto che i follicoli cominciano a risvegliarsi e le aree diradate a rinfoltirsi. Inoltre, si può usare anche sotto la doccia e non lascia i capelli unti. Dopo il trattamento, non è necessario applicare lo shampoo.

Basta spruzzare Foltina Plus nelle zone più diradate, massaggiare compiendo dei movimenti circolari finché non si assorbe del tutto in profondità.

Non ha effetti collaterali o controindicazioni proprio perché si basa su elementi naturali quali l’arginina che aumenta la microcircolazione e quindi l’afflusso del sangue permettendo una migliore crescita del capello e del cuoio capelluto; la serenoa che è considerata un ottimo rimedio per la calvizie e il fieno greco che contiene vari estrogeni, utile a combattere il diradamento per una capigliatura sana e robusta.

Una formula che non si ordina online o nei negozi, ma solo collegandosi al sito ufficiale del prodotto cliccando qui. Al momento è disponibile una promozione che prevede due confezioni a 49€ con pagamento fattibile con Paypal, carta di credito o contanti al corriere alla consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora