×

Jaswant Singh Chail, il ragazzo di 19 anni che voleva uccidere la Regina Elisabetta

Jaswant Singh Chail, il giovane che voleva ucciere la Regina Elisabetta. Arrestato in stato confusionale mentre cercava di entrare a Windsor.

Jaswant Singh Chail Regina

Si chiama Jaswant Singh Chail, è di Southampton, ha 19 anni, ed è il ragazzo che ha cercato di assasinare la Regina Elisabetta II. A dichiararlo è stato lui stesso in un video pubblicato su Snapchat nel quale si mostra mascherato e armato di balestra e nel quale dice di voler uccidere la massima autorità reale inglese.

Dal video Jaswant Singh Chail è anche passato all’azione tentando, il giorno di Natale, di entrare armato nel castello di Windsor. Il suo attacco però non è andato a buon fine ed è stato subito fermato ed arrestato. 

Jaswant Singh Chail voleva uccidere la Regina

“Mi dispiace per quello che ho fatto e per quello che farò – ha detto il giovane nel video pubblicato sul web poco prima del suo tentativo di irruzione nel castello di Windsor – Tenterò di assassinare Elisabetta, regina della famiglia reale.

Questa è una vendetta per coloro che sono morti nel massacro di Jallianwala Bagh del 1919. È anche una vendetta per coloro che sono stati uccisi, umiliati e discriminati a causa della loro razza. Sono un Sikh indiano, un Sith, sono Darth Janus”.

Jaswant Singh Chail, il 19enne che voleva assassinare la Regina 

Tra riferimenti storici al massacro di Amristar e Star Wars, il messaggio del giovane sui social poteva sembrare anche un gioco poco simpatico, ma così non è stato.

Secondo quanto riportato dal Daily Mail, gli investigatori avrebbero trovato dopo l’arresto del giovane una balestra nel parco del Castello di Windsor, dove la Regina e la famiglia trascorrevano le vacanze di Natale e stavano facendo colazione. Al momento dell’arresto, si apprende poi dal Mirror, il 19enne sarebbe apparso in stato confusionale. 

L’attacco di Jaswant Singh Chail alla Regina 

“Qualcosa è andato terribilmente storto con nostro figlio e stiamo cercando di capire cosa – ha detto il padre di Jaswant Singh Chail al Daily Mail Non abbiamo avuto la possibilità di parlare con lui, ma stiamo cercando di dargli l’aiuto di cui ha bisogno. Dal nostro punto di vista, stiamo attraversando un momento difficile. Stiamo cercando di risolvere questo problema, ma non è facile”.

Contents.media
Ultima ora