×

Jody Lukoki morto a 29 anni in circostanze da chiarire: mondo del calcio in lutto

Il mondo del calcio è in lutto per la scomparsa di Jody Lukoki, attaccante olandese di 29 anni, fino a pochi mesi fa in forza al Twente

Jody Lukoki

Jody Lukoki si è spento all’età di 29 anni. L’attaccante olandese, ma nato in Congo, è scomparso per cause ancora tutte da accertare. Gli ultimi mesi erano stati per lui molto difficili, fra il recupero da un lungo infortunio al ginocchio e le accuse di violenza domestica della moglie, che hanno portato il Twente a prendere la decisione di rescindergli il contratto.

Morte Jody Lukoki, la carriera dell’attaccante

Jody Lukoki, nato a Kinshasa nel 1992, si era traferito con i genitori quando era solo un bambino in Olanda. Proprio nei Paesi Bassi inizia la sua carriera come calciatore, nelle giovanili del club olnadese per eccellenza, l’Ajax. Negli anni successivi si sposta tra varie squadre: Cambuur, Pec Zwolle, Ludogorets, Yeni Malatyaspor e, infine, Twente. Con la maglia del Ludogorets ebbe modo di incontrare il Milan nei sedicesimi di Europa League del 2018.

Un lungo infortunio al ginocchio gli ha impedito di scendere in campo con la maglia del Twente nella stagione corrente.

La notizia della scomparsa: la nota del procuratore

A dare la notizia della sua scomparsa è stato il suo procuratore Menno Groenveld: “Siamo stati informati della morte di Jody e siamo profondamente sotto shock, come i suoi cari. Non conosciamo le cause al momento. Era un ragazzo felice, si era anche quasi ripreso dall’infortunio.

Per ora vorrei chiedere ai media di rispettare la privacy di amici e familiari per elaborare il lutto.” 

Contents.media
Ultima ora