×

Jojob, green pass anche per i dipendenti che fanno carpooling

featured 1448389

Roma, 26 lug. (Labitalia) – Garantire ai dipendenti che percorrono la tratta casa lavoro condividendo l’auto la sicurezza di viaggiare con persone vaccinate, guarite o con un tampone negativo. Con questo obiettivo Jojob, società benefit che costituisce una piattaforma di welfare completo per la mobilità dei dipendenti, ha avviato l’implementazione del green pass anche all’interno della propria applicazione così che i pendolari possano mostrare il possesso della certificazione verde ai potenziali compagni di viaggio.

“Quella che stiamo introducendo – dichiara Gerard Alberto, ceo & founder di Jojob – è una novità importantissima che permetterà ai dipendenti di viaggiare più serenamente con altri colleghi e fornirà alle aziende anche uno strumento in più di prevenzione per i luoghi di lavoro. L’update, che verrà gradualmente rilasciato per tutte le aziende che usufruiscono di Jojob real time carpooling, non esclude dal servizio i non possessori del green pass né tantomeno sarà obbligatorio manifestarne il possesso per ovvie ragioni di privacy.

Tuttavia rappresenta uno strumento in più a disposizione di tutti nella lotta alla pandemia e siamo convinti possa contribuire al mantenimento della business continuity delle aziende italiane”.

In questo contesto, Jojob ribadisce la sua proposta di #carepooling, ovvero di un carpooling in sicurezza: equipaggio di massimo due persone, sedute una davanti e una dietro e dotate di dispositivi di protezione individuale, con i finestrini aperti, con l’invito a igienizzare con regolarità l’abitacolo e a creare degli equipaggi stabili nel tempo.

"Promuovere il carpooling aziendale – sottolinea Albertengo – rappresenta una scelta strategica nello scenario attuale, in cui convivono elevate misure di sicurezza a causa della pandemia e in cui è altrettanto necessario mantenere alti i livelli di produttività. Condividere l’auto significa abbattere i costi e le emissioni di CO2 e, grazie al green pass, sarà possibile farlo con un ulteriore livello di sicurezza".

Contents.media
Ultima ora