Josh Brolin, vita privata, film, altezza
Josh Brolin, vita privata, film, altezza
Gossip e TV

Josh Brolin, vita privata, film, altezza

josh brolin

Josh Brolin è uno degli attori statunitensi più amati dal pubblico. Ecco alcuni dettagli particolari sulla sua vita privata e lavorativa.

Josh Brolin è uno degli attori statunitensi maggiormente apprezzati dal grande pubblico. Principalmente è conosciuto per aver ricevuto, nel corso della sua carriera, una candidatura all’Oscar come miglior attore non protagonista nel film Milk. Uno dei tratti caratteristici della vita privata dell’attore è senza dubbio l’amore per le donne. Josh infatti si è sposato la bellezza di tre volte ed ha due figli avuti dalla prima moglie.

Josh Brolin

L’attore americano ha fatto il suo debutto nel mondo del cinema quando aveva appena 17 anni, nel 1985, nel film di avventura I Goonies diretto ed ideato dal regista Richard Donner. Da quel momento per circa 10 anni Josh Brolin si dedica totalmente al mondo delle serie tv. Nel 2007 viene scelto direttamente dal regista Oliver Stone per recitare il ruolo di George W. Bush nel particolare, e molto controverso film biografico W. Dopo questa esperienza ricca anche di critica decide di accettare di interpretare il ruolo del consigliere comunale Dan White nel film Milk.

Questa pellicola ripercorre la vita Harvey Milk. Grazie alla sua magnifica interpretazione dell’assassino di Harvey Milk, Brolin ottiene grandi riconoscimenti. Riesce infatti a vincere un National Board of Review Awards nel 2008 come miglior attore non protagonista e viene addirittura nominato all’Oscar sempre come miglior attore non protagonista.

Vita privata e altezza

Josh Brolin è nato nel febbraio del 1968 ed è quindi del segno del Acquario. È di etnia bianca e di religione cristiana ed è alto circa 1,78 cm per 81 kili. Attualmente l’attore non ha alcun tatuaggio. Per quanto riguarda il suo patrimonio netto si stia sia intorno ai 35 milioni di euro. Attualmente vive, insieme a sua moglie Kathryn Boyd, nella sua residenza di Los Angeles, in California. La sua vita privata è piuttosto chiara e limpida. Si è sposato per la prima volta nel 1988 con Alice Adair con la quale ha avuto due figli: Trevor Mansur ed Eden. Il rapporto si è concluso consensualmente nel 1994.

Circa dieci anni dopo Josh Brolin decide di sposarsi per la seconda volta con Diane Lane con la quale divorzia nel 2013. Attualmente è sposato dal 2016 con la sua ex assistente e modella Kathryn Boyd.

Problemi giudiziari

La vita di Josh Brolin non è però contraddistinta solamente da aspetti positivi. Nel 2004 infatti l’attore è stato arrestato per violenza coniugale con l’allora moglie Diana Lane. Pochi giorni dopo però la stessa Lane dichiarò come fosse stato tutto un errore. Ma questo non è stato l’unico coinvolgimento di Brolin con la polizia. Nel 2008 infatti viene nuovamente arrestato in Louisiana per una rissa in un locale notturno.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche