×

Jovanotti positivo al Covid: “Non è che questi tamponi rapidi siano così efficaci”

Jovanotti positivo al Covid: "Avevo 38 di febbre, mal di gola e male ai muscoli"

jovanotti covid

Il Natale col Covid: una realtà per molti, tra cui Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, che è risultato positivo al virus. Le sue condizioni di salute.

Jovanotti positivo al Covid

Non è una novità sentire di qualcuno che sta passando le festività natalizie in isolamento a causa del Covid.

Alla lunga lista di positivi al virus, che aumenta di giorno in giorno, va aggiunto anche Jovanotti. Lo stesso cantante ha annunciato in una serie di video pubblicati su TikTok di aver contratto il coronavirus. “Buongiorno da me e dal mio virus che circola. Natale è passato e passerà anche il virus, dai”: inizia così il video in cuo Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, spiega di essere positivo al Covid.

Jovanotti positivo al Covid, le sue condizioni di salute

In pigiama rosso e blu, Jovanotti ha spiegato al suo pubblico di aver contratto il Covid, e ha dato informazioni sulle sue condizioni di salute. “È un’influenza di quelle toste” spiega Jovanotti dalla sua camera da letto. “Ieri avevo 38 di febbre, oggi 37,2. Mal di gola, pazzesco male di muscoli, tutto… Dai va bene, poi sono vaccinato”. Le forze, però, non sembrano mancargli del tutto: il cantante si è messo simbolicamente a fare a pugni con il virus a ritmo di “Vai via dai, ci sono posti migliori”.

Covid, Jovanotti sui tamponi rapidi: “Non è che siano così efficaci”

In isolamento dalla sua casa, Jovanotti aspetta di tornare negativo, e fa un pensiero sui tamponi rapidi. “Passerà – ha proseguito il cantante – non è che questi tamponi rapidi siano così efficaci nonostante tutte le precauzioni…”. Ma Jovanotti non è l’unico ad aver contratto il virus tra i suoi amici pur risultando negativo a un tampone rapido: “Infatti poi la sera mi ha chiamato Nicola Savino e mi ha detto: ‘Stamattina ero negativo poi ho fatto il molecolare e sono positivo‘”.

Contents.media
Ultima ora