×

Juan Carlos torna in Spagna, ma non dormirà a palazzo reale

Vigo, 19 mag. (askanews) – Juan Carlos I è tornato in Spagna. Il re emerito è atterrato giovedì pomeriggio all’aeroporto Peinador, a Vigo (Pontevedra), per una permanenza di cinque giorni nel suo Paese dopo 654 giorni di espatrio ad Abu Dhabi. L’ex sovrano avrebbe accettato la condizione di non soggiornare e dormire a La Zarzuela, il palazzo reale di Spagna.

L’aereo su cui è rientrato l’ex capo di Stato è partito da Abu Dhabi alle 10:30 (ora della penisola spagnola) e doveva atterrare alle 18:23, ma è arrivato alle 19:14, con quasi un’ora di ritardo.

Sette minuti dopo, il re emerito è sceso dall’aereo. Lo ha fatto da solo, nonostante i suoi problemi di mobilità. La prima cosa che ha fatto ai piedi delle scale è stata

abbracciare la figlia maggiore, l’infanta Elena e salutare chi lo ha ricevuto. Juan Carlos I è salito sul sedile del passeggero del veicolo 4×4 di Campos, fuori dallo scalo ha salutato giornalisti e alcuni curiosi che si erano radunati per vederlo.

L’ex capo di stato dovrebbe rimanere fino a lunedì, quando si recherà a Madrid per incontrare al Palacio de la Zarzuela Felipe VI e la regina Sofia prima di fare ritorno ad Abu Dhabi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora