×

Juve, ora più Prandelli che Benitez

Prandelli

Con Benitez che sembra riavvicinarsi alla proprietà del Liverpool, la Juve non vuole farsi trovare impreparata, e sembra a virare in maniera decisiva verso Cesare Prandelli. La presa di tempo del tecnico del Liverpool, infatti, avrebbe seccato non poco la dirigenza bianconera, al punto di sondare in maniera effettiva il terreno per il tecnico della Fiorentina.

Vero è che Prandelli è il primissimo candidato alla successione di Marcello Lippi sulla panchina della Nazionale; ma è pur vero che un’esperienza alla Juve, in un gran momento della sua carriera, per lui che ha giocato diversi anni con la maglia bianconera, sarebbe qualcosa di speciale.

Prandelli già nel 2004 fu vicino alla panchina bianconera, salvo vedersi poi scavalcare da Deschamps e infine veder sedersi sulla panchina della Juventus Fabio Capello.

Ora potrebbe essere il suo momento, anche se, in tutto questo, regna ancora la più grande incertezza; sta alla dirigenza juventina prendere una decisione subito dopo la fine della stagione e soprattutto prima del Mondiale. Un ritardo di decisioni potrebbe portare a non trovare più disponibili nè Benitez e nè Prandelli, con l’obbligo di affidare la panchina a una “terza scelta”. Antonio Conte rimane alla finestra e attende…

Caricamento...

Leggi anche