×

Juventus calciomercato: si pensa già alla prossima stagione

Fuori dalla Champions, lontana dalla vetta in campionato, resta solo la Coppa Italia alla Juventus: occhi già puntati alla prossima stagione.

Photo by canno73 su bigstockphoto.com
Photo by canno73 su bigstockphoto.com

Eliminata a sorpresa dal Villareal in Champions League, lontana dal Milan capolista in Serie A, resta soltanto da inseguire l’obiettivo della Coppa Italia per salvare una stagione deludente. La Juventus già da adesso cerca di voltare pagina: al via le trattative di mercato per l’anno venturo. D’altronde in campionato il distacco dalla vetta sembra molto difficile da recuperare, come confermano le favorite scudetto secondo i principali siti scommesse. Davanti a tutti l’Inter, seguono da vicino Milan e Napoli. Molto più indietro proprio la Juve, quasi tagliata fuori dalla lotta tricolore dai Bookmakers. Ecco perché meglio pensare a programmare la prossima stagione.

Fascia destra, spunta il nome di Molina

Il 24enne Nahuel Molina era già seguito dalla Juventus nei mesi scorsi ma dopo l’ottimo campionato con l’Udinese, la dirigenza ha ripreso a corteggiarlo. L’obiettivo è “svecchiare” la fascia destra, dato che Cuadrado e Danilo già superano i 30 anni. L’argentino, mancino dotato di buona tecnica e un bel tiro, ha vinto l’ultima Coppa America e in questo campionato si è messo in luce anche in fase di finalizzazione, segnando 6 reti. Secondo le ultime indiscrezioni, le trattative sarebbero già state avviate. Sono necessari almeno 20 milioni di euro per portarlo alla Continassa.

Fascia sinistra, torna di moda Alonso

La dirigenza della Juve è a conoscenza che dovrà intervenire sul mercato anche per rinforzare la fascia sinistra, una questione aperta sin dal ritorno di Allegri in bianconero. Alex Sandro, in scadenza di contratto nel 2023, potrebbe essere lasciato partire se dovesse arrivare una buona offerta. Il candidato che più piace ad Allegri è Marcos Alonso del Chelsea, anche lui in scadenza nel 2023. È stato già sondato il terreno, ottenendo il sì del giocatore al trasferimento, molto contento di vestire la maglia bianconera. Se ne riparlerà nelle prossime settimane.

Centrocampo, è l’ora di Milinkovic-Savic

Vecchio pallino di Max Allegri, quest’anno sembra essere quello giusto per portare Milinkovic Savic in bianconero. La Lazio ha necessità di sacrificare uno dei suoi pezzi pregiati ed il serbo potrebbe portare nelle casse biancocelesti almeno 65 milioni di euro. Pogba, altro sogno del tecnico livornese, sembra difficilmente raggiungibile, più fattibile l’acquisto di Milinkovic Savic, già cercato in passato da altri club, meno costoso dal punto di vista dell’ingaggio. A Roma percepisce 3 milioni a stagione, a Torino prenderebbe di più.

Le trattative tra i due club si sono intensificate nell’ultimo periodo. Segnali positivi sono giunti anche da parte del calciatore, su un possibile trasferimento in bianconero.

Contents.media
Ultima ora