×

Juventus: il figlio di CR7 nella cantera bianconera

Di padre in figlio: anche Cristianinho segue Ronaldo e scende in campo con i pulcini bianconeri.

Ha toccato ieri i primi palloni con la maglia bianconera il piccolo Cristianinho, che giocherà nei giovani Under 9 durante questa stagione. Tale padre, tale figlio e anche CR7 sembra confermarlo: “E’ molto competitivo, come ero io alla sua età. Non gli piace perdere, diventerà come me al 100 per cento”.

Buon sangue non mente

Pare che il calcio sia un’affare di casa: il tre volte pallone d’oro, ex stella del Real Madrid non nega di voler vedere il figlio diventare un professionista, ma ammette di lasciargli libera scelta. Così ha dichiarato a Dazn” io lo supporterò sempre ma certo mi piacerebbe che diventasse un calciatore. Penso che abbia quella passione, ha un buon fisico, è rapido, ha qualità, calcia bene. E’ così giovane, io non gli metterò pressione ma sogno di vederlo calciatore” .Con un modello così, è inevitabile che il giovane voglia seguire le orme del padre: prima di seguirlo a Vinovo aveva infatti vestito la camiseta blanca, ma adesso è pronto a farsi conoscere in Italia, tra i pulcini bianconeri.

Il figlio d’arte ha compiuto 8 anni lo scorso giugno e ieri è stato accolto insieme a tutti gli altri under 9 dallo staff tecnico della Juventus: Stephan Saporito, Giuseppe Comito e Silvia Piccini.

Una famiglia bianconera

Nel frattempo, anche CR7 ha ripreso ad allenarsi, in vista della terza partita di campionato in casa del Parma, dove andrà a caccia del tanto atteso primo goal in Serie A. Il campione è già ben coinvolto ed inserito nell’ambiente juventino, tanto che su Instagram ha pubblicato una foto in compagnia della fidanzata Georgina e dei figli, tutti in veste bianconera. Una famiglia bianconera. In tutti i sensi.


Contatti:

Contatti:

Leggi anche