Juventus-Real Madrid: le reazioni dei tifosi sui social
Juventus-Real Madrid: le reazioni dei tifosi sui social
Sport

Juventus-Real Madrid: le reazioni dei tifosi sui social

Juve -Real

I social si scatenano contro la performance della Juventus e i suoi tifosi

A un passo dalla fine la Juventus è costretta a fermarsi: un rigore, segnato al 97′ , a causa di un fallo in area di Benatia, cancella il sogno Champions per i bianconeri.

Le critiche

Dopo un’eliminazione del genere, la rete e i social network, in particolare, si sono scatenati contro la squadra di Torino e i suoi tifosi. I più impetuosi sono stai i tifosi dell’Inter che hanno preso in giro i loro rivali facendo un parallelo con l’impresa della squadra milanese che nel 2010 aveva conquistato il triplete, vincendo campionato, Coppa Italia e Champions League.

sfotto 5

sfotto 2

sfotto 3

I Tifosi bianconeri hanno sperato fino alla fine in una possibili vittoria della loro squadra: nessuno pensava che la Juventus, dopo la pesante sconfitta dell’andata, potesse raggiungere il 3-0, al ritorno e, in casa loro, al Bernabeu. Il rigore ai tempi supplementari ha sancito la definitiva sconfitta della squadra. La decisione del fallo ha scatenato l’ira di Buffon che è stato espulso.

A fine partita il capitano ha commentato duramente la scelta arbitrale, come riporta Sky Sport, ecco le parole del giocatore bianconero: “L’arbitro ha avuto il cinismo di infrangere il sogno di una squadra, ha un bidone dell’immondizia al posto del cuore, mi ha espulso alla mia ultima partita in Champions”.

Buffon ha accusato l’arbitro di aver scarsa personalità, di non essere in grado di arbitrare una partita del genere e, che non si è reso conto della scelta che stava facendo quando ha chiamato il fallo. Il calciatore juventino riconosce i meriti del Real ma biasima l’arbitro di aver causato un disastro. Reazioni durissime quelle di Buffon, sopratutto perché in tanti anni di carriera non aveva mai preso un cartellino rosso per proteste. Il portiere ha anche consigliato all’arbitro che se una persona non ha le competenze per confrontarsi con un arbitraggio del genere, dovrebbe “rimanere in tribuna con moglie e figlia“.

Allegri invece è soddisfatto della partita, “abbiamo fatto una grande partita” ma “c’è tanto amaro in bocca“. il mister è contento anche della prestazione dei suoi ragazzi e cerca di pensare al futuro, bisogna tentare di dimenticare questa triste sconfitta e concentrarsi sul campionato.

Archiviata anche questa fase non resta che aspettare i sorteggi di Venerd’ 13 Aprile e vedere le combinazioni tra le quattro squadre rimaste: Roma, Liverpool, Real Madrid e Liverpool.

Sulla rete ci sono anche commenti che regalano un sorriso e tolgono l’amaro in bocca sia agli juventini sia ai loro acerrimi nemici.

sfotto 4

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche