Kate Fretti condivide il suo dolore - Notizie.it
Kate Fretti condivide il suo dolore
Gossip e TV

Kate Fretti condivide il suo dolore

Commovente condivisione di Kate Fretti sulla pagina ufficiale di Facebook di Marco Simoncelli.

Il dolore per la perdita di SuperSic, Kate Fretti non riuscirà mai a lenirlo, però nelle bellissime parole che gli ha riservato per lui mostra che anche l’assenza si trasforma in qualcosa di positivo e, nel leggere e rileggere il post, non si può non spalancare un sorriso di speranza, di gioia, nel vedere quello che Marco da lassù è riuscito a fare.

Poco tempo fa aveva dichiarato di non riuscire ad accettare la morte del suo Marco. Ma, se qualcuno non riesce a credere agli angeli, si ricrederà dopo aver letto il post di Kate.

L’amore trasforma tutto, anche la morte, ed è impossibile non leggere in queste righe, quanto di Marco Simoncelli ci sia, nelle parole della sua fidanzata. Il Sic sembra essere intervenuto dall’alto a donarle la serenità di cui ha bisogno per andare avanti.

Queste le parole della ragazza: “La prima sciata con te nel cuore…Madonna di Campiglio.

Come sempre io e “quelli del Nord” siamo arrivati prima dei Romagnoli… Come sempre, abbiamo iniziato un aperitivo nell’attesa.. Un’ora più tardi eccoci.. tutti insieme… te che eri sempre il più ritardatario di tutti .. ti abbiamo aspettato tutta la sera… ma questa volta non sei arrivato. In questo week end, tutt’altro che triste… abbiamo ricordato le serate dell’inverno scorso, abbiamo intonato e stonato ogni tipo di canzone, non sempre abbiamo parlato di te, ma anche quando non lo facevamo, eri in ogni nostro pensiero, in ogni gesto, nelle sciate, nello scoppio dei petardi, nell’aria fredda, nei nostri abbracci tra amici, abbiamo riso e scherzato, con una cicatrice in più sul cuore, a forma di 58. Sai.. Anche a Campiglio ci siamo fatti riconoscere… qualcuno mi avrà guardata pensando ‘Con che gentaccia gira la morosa di Simoncelli?!’ si sarebbero meravigliati se gli avessi risposto ‘guardate che li frequentavo anche prima!!’. Quest’anno, per Natale, per la prima volta nella mia vita, non desidero niente, perchè tutti i regali del mondo non potrebbero ridarmi l’unica cosa che vorrei davvero.

Però.. aver avuto vicino tutti i nostri amici è stato il regalo più bello possibile. (Insieme al piumino blu chiaramente e tu sei stato bravo anche in questo… se oggi ho 4 genitori, 1 fratello 1 sorella e tanti amici fantastici… è merito tuo, ti sei circondato di gente che ti adora… mi hai lasciato sapendo di lasciarmi in buone mani. Kate

Si erano conosciuti a Riccione, nel classico incontro improvviso. Una battutina, una risata, un Simoncelli sornione e fu allora che iniziò una splendida, eterna, storia d’amore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche